lunedì 13 aprile 2009

Solidarietà o Propaganda?

Sarà perché sono diffidente per natura, sarà perché sono antiberlusconiano, ma questo buonismo di Berlusconi non mi convince proprio. Non sono di quelli che si lamentano anche quando le cose vanno bene, anzi faccio i miei complimenti alla protezione civile, ai vigili del fuoco e a tutti quei volontari che hanno prestato un tempestivo soccorso alla popolazione abruzzese colpita dal terremoto. Ho l'impressione però che di questi meriti se ne stia appropriando la politica, quella politica che nulla ha fatto sul piano della prevenzione, nulla ha stanziato a favore della protezione civile.

Si è visto Berlusconi girare fra le bare, stringere le mani, promettere soldi, offrire le proprie case. Magari non fosse lui, magari non stessimo a poco meno di due mesi dalle elezioni europee, potrebbe essere credibile, ma quando sento che la popolarità di Berlsuconi è salita al 73 percento dopo il terremoto e che qualcuno ha commissionato questo sondaggio mi cade ogni piccolissimo dubbio sul fatto che il Cavaliere faccia tutto questo solo ed unicamente per solidarietà e non invece per aumentare il proprio share politico.

Tutti i TG osannano all'unisono il Governo e l'attivismo di Berlusconi, unica nota stonata quella di Annozero. Santoro si è permesso di criticare la protezione civile, si è permesso di fare domande scomode, si è permesso di segnalare delle mancanze nei soccorsi. Non è forse questo il lavoro di un giornalista? Non dovrebbe annotare e approfondire tutte le sfaccettature di un evento seppur drammatico? o deve invece limitarsi a servire e riverire il padrone? Non capisco questa polemica che sta montando in queste ore. Ho visto Annozero e, seppure non condivido appieno i modi, Santoro faceva notare una cosa interessante: perché non si sono stanziati fondi per la protezione civile in Abruzzo prima del terremoto? perché i soccorsi non sono stati allertati ancor prima della tragedia quando si erano verificati fenomeni di sciame sismico? Questi erano gli interrogativi che poneva e che oggi tutti contestano quasi fossimo in un regime totalitario dove non è ammesso dissentire. Ritengo che il lavoro giornalistico debba essere proprio questo e non quello di elogiare la protezione civile che sta lì proprio per gestire le emergenze e dunque non c'è da conferirgli alcuna medaglia al valore se accorre sui luoghi del disastro.

In questi giorni di lutto e dolore, bene farebbe signor Presidente del Consiglio se stesse lontano dalle telecamere, pensi piuttosto ad aiutare i tantissimi sfollati evitando di fare proclami e campagna elettorale. La popolazione abruzzese la si può aiutare anche senza fare la prima donna.

MirkoS

5 commenti:

Davide 13 aprile 2009 22:41  

Questa volta caro Mirkos non posso assolutamente essere d'accordo con te. Santoro a me non piace, lo trovo fazioso e di parte esattamente come la sua controparte Fede. Sono entrambi giornalisti prestati. ma cmq volevo ribattere su una tua frase nel post: è vero che la protezione civile è li per e ha fatto il suo dovere ma lo ha fatto cmq bene, in breve tempo tutti hanno avuto i soccorsi di prima necessità. E non dimenticare la protezione civile è formata per la maggior parte da volontari che non percepiscono nulla dal loro lavoro, se non un legittimo rimborso spese. I soldi non ci sono, per catastrofi del genre per fortuna un paese come il nostro li trova. Ma non trovo giusto addossare tutta la colpa del terremoto al governo attuale. Non mi esprimo a favore del governo, ma sto dicendo che la mancanza di fondi è cronica e cmq non imputabile agli ultimi 5 o 6 anni. Qls che non funziona in una "macchina di solidarietà" del genere ci sarà sempre, ma credo davvero che pochi altri paesi al mondo riescano a mettere in atyto in cosi breve tempo dei soccorsi che funzionano. Gli Stati Uniti a New orleans non ci erano riusciti per esempio. Non è sempre così tutto nero come viene dipinto. Non siamo un paese così allo sfascio.
Questo secondo me ovviamente :D

Manu 13 aprile 2009 23:25  

"perché i soccorsi non sono stati allertati ancor prima della tragedia quando si erano verificati fenomeni di sciame sismico?"
MirkoS e che c'entra il berlusca con quanto scrivi? Xkè non addossare la causa ai vertivi preposti a ciò? (Bertolaso, Boschi etc...
X la puntata di Annozero: i giornalisti fanno la loro parte....scrivi....ma la stanno facendo seriamente? Ho moltissimissimi dubbi...
E il presidente del consiglio poteva, comunque, far meno la "prima donna". Su questo concordo in toto! :)

MirkoS 14 aprile 2009 08:14  

@davide
Contro Santoro si scaglia il Presidente del Consiglio, il Presidente della Camera, la Rai stessa, contro i faziosi Fede, Vespa, TG1, Studio Aperto nessuno si scandalizza. Santoro sarà fazioso, avrà i suoi modi poco ortodossi, però non ha posto domande tanto strampalate. Non è possibile censurare l'informazione non condivisibile quando si accetta tranquillamente la disinformazione.

@manu
Bertolaso è sottosegretario del Governo Berlusconi, se lui ha colpa ne ha colpa anche il Presidente del Consiglio, non facciamo l'errore di scindere la figura di Berlusconi dal Governo che guida.

Alessandro! 14 aprile 2009 15:35  

assolkutamente totalmente in tua sintonia Mirkos.

Gios 15 aprile 2009 10:38  

MirkoS a me non vengono neanche i dubbi: il premier fa solo propaganda elettorale!!!
Ale'!

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP