sabato 27 novembre 2010

Stanno tutti bene... o quasi

Ho letto i messaggi lasciati sulla chattina laterale da voi amici lettori e non mi sembrava giusto non rispondere ai vostri mille dubbi e perplessità. Diciamo innanzitutto che io e Gigi stiamo bene. Se con questa parolina si vuole intendere un "bene fisico" allora io sto certamente bene.

Come mai questa pausa improvvisa? Un po' colpa dei mille impegni che ultimamente mi hanno portato ad essere molto occupato e un po' dovuto al fatto che mi sento stanco. Non stanco fisicamente, anzi avrei voglia di fare mille cose, di mettermi su un treno o un aereo e viaggiare ovunque, andare a teatro, fare il turista tutto il giorno, sono invece stanco psicologicamente. Ciò ha determinato in me una certa apatia verso chiunque. Avete presente quando volete stare da soli e non avete voglia di parlare con nessuno? Ecco, questo è un po' il mio stato d'animo attuale. Nonostante ciò cerco di apparire gioviale, sorridente, scrivo e faccio battute scherzose su twitter, ma spesso l'apparire non vuol dire l'essere.

Caro Manu non è questione di avere o non avere le palle, la tua è stata una battuta scherzosa e ho apprezzato tantissimo la tua preoccupazione nei confronti miei e di Gigi, la questione è tutt'altra. Bisogna averne la voglia, lo spirito, il giusto stato d'animo per interfacciarsi con gli altri e scrivere sul blog. Attualmente alcuni di questi elementi mi mancano, se non tutti, quindi, seppur a malincuore, prenderò una piccola pausa dal blog. Non so' dirvi se sarà breve, lunga o definitiva. So' solo che tramite il blog ho conosciuto tante belle persone a cui mando un forte abbraccio.

A presto ;)

Image Hosted by ImageShack.us

domenica 7 novembre 2010

Lavami

LAVAMI la scritta apparsa venerdì sul cupolone di Roma. E' opera di Iginio De Luca che spiega come il suo "è un invito all'istituzione che rappresenta a manifestare il suo volto accogliente e profetico piuttosto che quello temporale e opportunistico che troppo spesso la contraddistingue nelle sue prese di posizione caratterizzate da una doppia morale: una per il principe e un'altra per i sudditi".

Come non essere d'accordo con le sue parole? Mai come ora, sento la Chiesa lontanissima, arroccata nel suo vecchiume, incapace di attualizzare ciò che duemila anni fà un certo Gesù di Nazareth andava predicando. Più attenta al suo potere terreno piuttosto che rivendicare con forza i valori etici del buon cristiano. Una Chiesa che è subito pronta a tuonare contro i gay, l'aborto, la contraccezione e mai una parola invece contro la volgarità e la perdita di valori etici che il nostro Paese sta attraversando.

Ecco il video


Image Hosted by ImageShack.us

venerdì 5 novembre 2010

Un popolo di bunga bunga


Stavolta si ride poco perchè le vignette di Vauro per la prima volta non prendono in giro Berlusconi, se la prende invece con tutti quegli italiani che continuano a votarlo.

Siamo proprio un popolo di bunga bunga.

Image Hosted by ImageShack.us

martedì 2 novembre 2010

Berlusconi omofobo

"Meglio guardare le belle donne che essere omosessuali"


Non voglio fare nessun commento e vi lascio riflettere su questi due quesiti:
  1. un Capo di Governo può mandare messaggi omofobi alla Nazione?
  2. un omosessuale di destra ha ancora il coraggio di votare PDL o di giustificare le affermazioni appena fatte da lui?


Image Hosted by ImageShack.us

lunedì 1 novembre 2010

X-Parlament


Un modo alternativo per poter scegliere i nostri parlamentari. Che ne dite? Lo fareste voi il provino?

Image Hosted by ImageShack.us

Halloween Party

Beh com'è andata ieri sera? Avete fatto baldorie, divertiti, trombato? :D


Tutti i giornali ne parlano, ormai la festa di Halloween si è inserita prepotentemente nello scenario italiano. A me sembra la versione notturna del carnevale dove le maschere non possono essere il solito Zorro o il solito Principe Azzurro, ma devono essere tutte rigorosamente brutte... ma allora come faccio a riconoscere il bonazzo di turno in queste feste? Mah, non pensiamoci.

Comunque dicevo che questa festa poco appartiene alla cultura italiana, ma in fondo in fondo la cosa ci frega poco visto che rappresenta un altro giorno in cui potersi divertire e gioire. Proprio ieri pensavo che se veramente volessi abbracciare l'ateismo dovrei rinunciare a tantissime festività: l'Epifania, la Pasqua, la Pasquetta con i picnic all'aperto, ferragosto e i falò sul mare, e poi tutta l'atmosfera natalizia... ok ho deciso, resto cattolico :P

E voi cosa avete combinato ieri? Come vi siete conciati?

Image Hosted by ImageShack.us

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP