venerdì 22 maggio 2009

Il dentifricio preso l’hai.

Guai a voi se solo vi azzardate a dire che il titolo è sgrammaticato. Ho
ripetuto mille volte che il Sardo è una lingua e una delle sue regole principali è stravolgere l’ordine delle parole. Solitamente ci si limita a un “uscito sei?” piuttosto che a un “pranzato hai?” ma questa è un’occasione particolare.



Soffro di ansia da partenza. Soprattutto quando il viaggio verrà affrontato per buona parte da solo. Per ovvi motivi, visti i miei precedenti, ho paura di perdermi. Ma non solo, ho paura di perdere l’autobus che mi porterà all’aeroporto, ho paura di perdere l’aereo, ho paura che i miei mi sgamino. Ah già, forse non vi ho detto che anche stavolta viaggerò di nascosto. Si, poi chi la sente mamma che sbraita, gridandomi dietro quanto sono scansafatiche perché viaggio, mi diverto, vado in giro e non piazzo il sedere sulla sedia per studiare come si deve. Non che abbia tutti i torti eh. Ho paura di dimenticarmi qualcosa. E’ da ieri che mentalmente mi ripeto la lista degli oggetti da portare. Soldi, carta d’identità, boxer, caricabatterie, fazzoletti. Ho paura di non svegliarmi domani, cioè di non farlo in tempo. Ah ne approfitto per aggiornarvi un pò sugli orari dei voli.



Alle 13:00 vado a prendere il pullman per andare in aeroporto. Il Gateway chiude alle ore 14:30, alle 15 sarò già in volo, alle 16 presumo avvenga l’atterraggio. Un’altra ora e mezza per arrivare da Ciampino alla metro A e sistemarmi e poi sono pronto per concedermi a tutti. Vi prego non lasciatemi solo. Anche stavolta alloggerò vicino alla mia ADORATA Piazza San Pietro, fermate Baldo degli Ubaldi – Cornelia – Battistini. Già mi assale anche l’ansia da smarrimento.

Andrò via da Roma Lunedì pomeriggio. Alle 18:25 chiude il gateway, alle 18:55 ho l’aereo. Ovviamente non mi ricordo quanto l’ultima volta io e Rio ci abbiamo messo in treno da Termini a Ciampino. E anche questo diventa motivo di preoccupazione…ma va beh, i miei amici fidati mi aiuteranno. E poi almeno per tutto il ritorno ci sarà Shion.



Mi preoccupa oltretutto il fatto che i meteorologi abbiano detto che le temperature di questo fine settimana saranno le più alte da 200 anni a questa parte. Tanto che comincio a chiedermi se il fatto che decida di andare a Roma porta sfiga a chi ci abita. L’ultima volta l’alluvione sfiorata, stavolta un caldo disumano.

Quindi ragazzi, che dire, vi saluto e ci vediamo lunedì notte.


Se tutto va bene, ovvio.



Baci… Mirkooooo arrivo ammmore :D Aspettami pure a braccia aperte…e ho detto braccia per non dire….

Gigi

9 commenti:

Lolò 22 maggio 2009 23:31  

Gigi stai tranquillo! Tutto andrà bene e ristarai di nuovo in sardegna col broncio in men che nn si dica! :)
Pensa solo a divertirti, e per qualsiasi cosa ci siamo qui noi. baci! :X

Gigi 23 maggio 2009 00:08  

uhauhauah come l'altra volta Lolò...una paura immensa prima di partire, poi alla fine tutto è andato meglio di come mi aspettassi e sarei voluto star lì mesi...

Grazie mille...ci vediamo presto *_*

MirkoS 23 maggio 2009 00:10  

siiii dai ke ce la puoi fare....poi non capisco st'amore profondo per sanpietro...ogni volta che vieni a roma vai a dormire vicino a sanpietro... è inutile Gigi, Ratzinger non lo lascia solo il suo segretario padre George...quindi toglio ogni speranza :D

Sciukri 23 maggio 2009 02:43  

Piccola curiosità. Ma come fai a viaggiare di nascosto vivendo - presumo - a casa con i tuoi?

- Mamma, non buttare la pasta anche per me perché faccio tardi.

- Quando torni?

- Tra tre giorni.

- Vabbè, casomai te la riscaldo quando vieni.

Buon divertimento!

ALESSIO 23 maggio 2009 07:23  

ti aspettiamo gige!!!

eccEHomo 23 maggio 2009 12:18  

Vivendo con i miei anche io mi faccio la stessa domanda di Sciukri...attendo preziosi consigli!ahaha
Comunque buon viaggio e buon divertimento!!!!!

Anonimo 23 maggio 2009 13:57  

ragazzi arcano presto svelato... probabilmente NON vive con i suoi!?
GIgi ti prego lascia stare la papamobile e muoviti con la metro..
Mirkos per favore... pensaci tu!
AH.. ma in Sicilia in provincia del nord africa MAI?!?!

MirkoS 23 maggio 2009 14:24  

allora...Gigi è studente fuorisede quindi fuori controllo dai genitori :D, l'altra volta che è venuto a Roma la sorte volle che il padre decise quello stesso giorno di andare a casa di Gigi dove lui studia ... magari un giorno lui stesso ve racconterà come è andata a finire... per ora solo suspance :D

Manu 23 maggio 2009 15:10  

Grazie Mirkè x le delucidazioni offerte circa la fuga in incognito di Gigi. Certo che siamo peggio delle suocere. ma tant'è. Il bene che vogliamo allo SCIAMMO è troppo e ci sta a cuore che la mamma non gli sbraiti ancora di più di quel che è abituata......
Una pulce mi ha detto che a Cagliari Elmas hanno dovuto chiamare più ditte spurgo x pulire i pozzi neri: paura o troppo magnato il Gigi?
Speriamo si sia munito di adeguata scorta di boxer :D

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP