sabato 9 gennaio 2010

L'ingerenza della Chiesa


Prendo spunto dalla notizia di qualche giorno fà riportante la critica del Vescovo mons. Giuseppe Betori rivolta nei confronti del sindaco di Firenze perchè ha stanziato 250.000 euro per un fondo di garanzia a sostegno del pagamento dei mutui per le giovani coppie non escludendo dal bando nemmeno le coppie conviventi o di fatto e quelle gay.

Che la Chiesa abbia una sua opinione è sacrosanto, ognuno in un paese libero deve essere messo nelle condizioni di esprimere le proprie posizioni, ma l'ingerenza di questi vecchi prelati nella politica italiana è veramente insopportabile.

Per me è veramente incomprensibile questa totale chiusura della Chiesa nei confronti dell'amore gay. Spesso lo si giustifica dal fatto che esso è contro natura o perché è dettato dai precetti della Bibbia (Levitico - 18,22) "Se uno ha con un uomo relazioni sessuali come si hanno con una donna, tutti e due hanno commesso una cosa abominevole; dovranno essere messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro". Il Levitico è uno dei libri del Vecchio Testamento più orribili che io abbia mai letto, vi si trovano delle imposizioni e dei precetti da età della pietra come quella che dice (21-18,20) "Nessun uomo che abbia qualche deformità potrà accostarsi, ad offrire il pane del suo Dio: nè il cieco, nè lo zoppo, nè chi abbia il viso deforme per difetto o per eccesso, nè chi abbia una frattura al piede o alla mano, nè un gobbo, nè un nano, nè chi abbia piaghe purulenti o sia eunuco". Altro che Chiesa misericordiosa!

Se avete qualche momento libero vi consiglio di leggere il Levitico giusto per rendervi conto di quello che vanno blaterando i preti.

Image Hosted by ImageShack.us

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP