lunedì 19 aprile 2010

A volte ritornano

Pensavate che vi foste liberati di me? Ebbene, mi spiace illudere le vostre aspettative, ma vi siete sbagliati :) Sono giornate frenetiche con duemila cose da fare, impegni che si susseguono senza darti un attimo di tregua, i capuffici che vogliono che le attivita' vengano svolte con rapidita' al punto che quando giunge la sera non si ha voglia di scrivere sul blog. Vorrei inserire tante foto, raccontarvi di quello che sto facendo, di quello che sto vedendo, ma non ho tempo. Nei prossimi post cerchero' di pubblicare qualche foto.

A parte cio', tutto bene anche se la settimana scorsa sono stato colpito da un'emicrania micidiale tanto che mi hanno portato in sala medica. E li' ho ascoltato di storie di interventi medici su persone colpite da attacchi dinamitardi da far rabbrividire. Una ragazza, colpita da uno scoppio di una mina, aveva tutta una gamba squarciata, gridava non solo per il dolore, ma anche perche' non voleva che dei medici la toccassero o la spogliassero per medicarla. Sono storie tristi che fanno veramente pensare.

Nel frattempo, durante questa mia assenza dall'Italia, sono successe un po' di cose: la Sinistra che continua a perdere, mentre Berlusconi si pavoneggia giorno dopo giorno; e' uscito il nuovo gioiellino della Apple, l'iPad sul quale nutro molti dubbi tant'e' che non penso di acquistarlo; e' morto Raimondo Vianello. Non lo conoscevo, ma vedere queste persone dello spettacolo ogni giorno della tua vita le fa diventare una parte di te. Erano una coppia inossidabile lui e la Mondaini (che ricordo con nostalgia nei panni di Sbirulino), mi chiedevo cosa sarebbe accaduto se uno dei due fosse morto, e' successo ahime' e mi e' dispiaciuto un casino. Eppure, chi mi conosce non penserebbe che questi fatti possano emozionarmi, ma probabilmente non mi conoscono abbastanza bene.

La nube di cenere sta creando problemi indiretti anche qui, voli diretti in Italia annullati, persone che hanno dovuto rinviare il loro rientro, un casino praticamente. Spero che il nostro amico Gigi riesca a ritornare quanto prima nella sua amata Sardegna.

Ah dimenticavo, ho l'impressione che qualcuno mi spii :DD

Image Hosted by ImageShack.us

7 commenti:

Gianpy jump 19 aprile 2010 19:51  

ooohh finalmente un post del consocio di Gigi :D
Bè nel frattempo avevo letto già qualche cosa sulla tua attività... e ke ti posso dire se non... AMMAPPA!
In ogni caso tanti salutoni dalla tua personalissima spia :
ATTENTO CHE TI CONTROLLO! :DD

Gianpy jump 19 aprile 2010 20:36  

uffaaa!! già mi sono fatto sgamare :(
non mi ricordo mai di usare l'anonimo! :P

Manu 19 aprile 2010 22:39  

Anzi....... Mirkè, pensavo fossi stato rapito da qualche malvivente del luogo :-)
Riprendendo lo spazio politico qlc cambia pure qua............il potere del senatur è sempre più forte!
Aspettiamoci giorni sempre più bui :-((((((
Sempre in gamba eehhhhhhhhh e nn lavorare troppo!!!!!!!

Pegasus 20 aprile 2010 00:25  

MirkoS! Ancora non ti conosco bene perchè scrive sempre Gigi XD
comunque si, un casino XD

MirkoS 20 aprile 2010 06:29  

Gianpy se non me lo avessi detto non ci avrei mai pensato che potessi essere tu :DDD

Pegasus hai ragione, scrive sempre Gigi e pensare che fino a qualche tempo fa era il contrario ahahah vorra' dire che dovro' andare piu' spesso all'estero, magari in qualche posto piu' tranquillo pero'.

Comunque sono molto contento che Gigi abbia ripreso a scrivere con regolarita' sul blog ;)

Manu non ti preoccupare, meglio il senatur che ce l'ha duro che Berlusconi a cui piacciono le gnocche :DDD

Gianpy jump 20 aprile 2010 16:44  

ma infatti Mirko!! ero stato così straordinariamente attento a non lasciare tracce in giro... mi sono tradito giusto alla fine! :DD

Concordo: se proprio devi andare all'estero vedi di andare in un posto più tranquillooooo!!!

Anonimo 25 aprile 2010 18:57  

Mirkos forever with us...vechia zoccola torna presto

Alessio

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP