sabato 1 maggio 2010

Tra febbre, virus e…mal di pancia


Convinto d’aver solamente bevuto troppo ho trascurato i sintomi di una leggera ma duratura influenza intestinale. Ciò che almeno all’inizio credevo causato da un piccolo eccesso di alcool era in realtà un virus che per poco più di due settimane mi ha fatto passare le pene dell’inferno, più per il panico e per la mia ipocondria che per altro. Così finalmente mi sono deciso a tornare su dai miei per andare dal dottore. Una cura da portare avanti per una settimana corredata da una ferrea dieta che mi consente di mangiare talmente pochi cibi che si contano sulle dita di una mano.
In questi giorni finalmente sto un pò meglio, peccato non poter dire lo stesso dei miei che proprio ieri son caduti sotto i colpi dello stesso virus contagiato ahimé dal sottoscritto. Gli unici indenni paiono per ora mia sorella, cosa che non capisco dato che quando son stato male stavo praticamente tutto il tempo con lei e Andrea, che presumo abbia gli anticorpi di un Ippopotamo del Nilo, dato che lui non si è limitato solo a stare con me in quei giorni.
Oggi è venuta a trovarmi mia nonna, spero che almeno lei si salvi.

Durante questi giorni ho chiesto i rimborsi dei vari voli sia a Ryanair che Alitalia a causa delle cancellazioni dovute all’eruzione vulcanica, che paiono aver ricevuto le richieste, ma non è dato sapere quando provvederanno a restituire tutto. Sempre sull’onda dello sciacallaggio poi, ho chiesto a un’associazione dei consumatori se mi spettasse anche il rimborso dei vari treni e della nave. Mi hanno risposto testuali parole “Tentar non nuoce, sappia però che questa nube ha causato ingenti danni anche alle compagnie aeree”. Della serie, non mettertici anche tu. Per tutta risposta ovviamente manderò una mail all’Alitalia con le mie richieste. Se va in porto bene, se no pace. Intanto oh, ne approfitto, se qualcuno sa qualcosa me lo dica pure…

E ora, anche se il sole pare sparito, tutti al mare.

Gigi

2 commenti:

Gianpy 1 maggio 2010 15:26  

Azz Gigi! Ecco svelato il motivo della lunga assenza dal blog! Praticamente eri impegnato in una costante operazione di spurgo intestinale… vabbè allora sei perdonato :)

Per quanto riguarda i rimborsi leggo dappertutto che sia Alitalia che Ryanair intendono rimborsare il costo dei biglietti non utilizzati o consentire la riprenotazione del volo gratuitamente, anche perché, come spiegavano su un sito, benché l’attività vulcanica rientri nelle cause di scioglimento del contratto non prevedibili, è pur sempre interesse commerciale dei vettori tutelare la propria utenza… quindi non ci dovrebbero essere proprio problemi ;)

Bè Gigi mi raccomando! Rispetta la dieta e ARIPIJATE!! :D

Manu 2 maggio 2010 14:20  

Quanto ti sono solidale Gigè e quanto "odio" Giampy che ti prende pure per il culo :p:p:p:p
Notte in bianco con problemi simili ai tuoi....solo che l'ammalato non sono io :-(
Non so se un misto di laevolac, gelato e mele cotte hanno fatto un effetto devastante nell'intestino o se, come nel tuo caso, è il virus latente.
Vabbè si riposa oggi pomeriggio:D:D

Guarisci presto sennò Andrea te fa le corna con il personaggio in visita a Torino oggi :)

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP