domenica 11 luglio 2010

La Gelosia, più la scacci e più l’avrai…

Oggi, in questa calda e afosa domenica d’estate voglio fare un po’ la Monica Setta della Blogosfera.
No tranquilli, non ho intenzione di postare commenti critici su tanti blog corredati da foto del mio pisello (non avendo purtroppo tette da sbattere in faccia ai telespettatori in prima serata) finché qualcuno di importante non mi nota e mi concede uno spazio tutto mio fuori da Blog in Pillole.
Non credo farò nemmeno lo sciacallo andando ad analizzare temi di attualità, politica e televisione fingendo di essere imparziale e di larghe vedute, quando forse l’unica cosa rimasta larga è ahimé…


Non mi fingerò nemmeno giornalista per raccogliere apprezzamenti dal governo Berlusconi come esempio perfetto di corretta informazione e imparzialità. Capirete anche voi che “corretta informazione” e “Governo Berlusconi” stanno agli antipodi. Come Steve Jobs e Bill Gates, come Goku e Freezer, come qualsiasi esponente politico del PDL e un festino con coca e transessuali, come il sottoscritto e la laurea, come Mc Donald’s e le parole “100% carne di pollo e insalata fresca”, come Marcello Lippi e la nazionale Italiana, come Antonella Elia e Aida Yespica, come la Marcuzzi e la stipsi.
Ma in che modo allora voglio emulare le sue gesta? Ecco, prendendo una fascia pessima per gli ascolti, la domenica pomeriggio, (perché giustamente la gente normale a quest’ora è al mare) e cercando di tirarne fuori qualcosa confrontandoci su alcune tematiche generali.
Argomento di questa puntata zero è la gelosia.
Personalmente quando non ero fidanzato, ridevo della gelosia che certe persone dimostravano nei confronti del proprio partner. Non solo, nelle varie discussioni con gli amici portavo avanti tesi super innovative, del tipo “la gelosia deriva da mancanza di fiducia, se ti fidi del tuo partner e dei suoi sentimenti non puoi essere geloso”. STO GRAN CAZZO, direi adesso. Da un pò di tempo a questa parte mi sono scoperto incredibilmente geloso. Non ai livelli di “stasera stai a casa e non esci” e nemmeno di “fammi leggere tutti i messaggi” (anche perché materialmente non potrei). Si tratta più che altro di una gelosia che ha bisogno di rassicurazioni per essere placata, per questo tutto sommato, non riesco a vederci mancanza di fiducia. Anche perché effettivamente in un rapporto a distanza, se manca quella manca tutto il resto.
Resta tuttavia la paura che ogni tanto questo sentimento, non essendo razionale per quanto mi riguarda, sfoci in qualche discussione e che alla lunga in un certo senso logori il rapporto.

E voi che ne pensate? E’ sana un pò di gelosia in una storia? Pensate che si amplifichi o derivi da mancanza di fiducia? E’ possibile far qualcosa per controllarla? Come vi comportate in caso di situazioni che potrebbero infastidirvi?

Su, ho bisogno di pareri.

Gigi

7 commenti:

art_693 11 luglio 2010 22:09  

Ciao Gigi

Praticamente hai già risposto da solo alle tue stesse domande.
Sarò veloce : per me, non esiste amore senza gelosia. Vanno assieme. Il guaio credo che sia di vergognarsene quindi di stare zitto. La cosa peggiore in quanto tutto si accumula per diventare un mostro idrocefale impossibile da sconfiggere. Parlarne semplicemente con il tuo partner, spiegare i tuoi sentimenti, sentire le sue ragioni, e dire che hai bisogno di essere rassicurato. Essere geloso non significa non dare fiducia. Significa che ci tieni alla persona, tutto qua. Quando le cose vanno al di la del ragionevole, allora si, diventa patologia, ma sinceramente non è proprio il tuo caso, da quel che s'intravede.
Pure per lui è bello che il suo ragazzo dimostri un pò di gelosia, sai !
Se vuoi si può approfondire, basta che tu mi mandi una mail.
Un bacio

Gigi 11 luglio 2010 22:26  

Grazie mille art per le tue parole. Hai centrato perfettamente il punto...mi trovi d'accordo su tutto. Soprattutto sul parlarne sempre col partner, anche se a volte magari ho un pò paura che si stanchi di sentire sempre le stesse cose. Però effettivamente mi conosco, se trattengo poi esplodo e rinfaccio a raffica tutto quanto...

meglio sopportarmi a piccole dosi!

Davide 12 luglio 2010 10:08  

Concordo con quanto scritto sopra. La gelosia a piccole dosi è essenzile. Diventa insopportabile quano è patologica. Ma dimostrare alla persona che ami che "lo vuoi tutto per te" a me piace :)
Mi trovate anche d'accordo sul dialogo che ci deve essere, per quanto non sempre facile.
Ho subito la tua stessa metamorfosi Gigi, da single che se la rideva delle scenate di gelosia, a ragazzo innamorato e felice che certe scenate le fa un giorno si e l'altro pure.
NOn sono il ragazzo che va a leggere i messaggi sul suo cell, non sono il ragazzo che si incazza se Ben si gira per strada a guardare uno obiettivamente figo, non sono nmmeno il ragazzo che si mette a urlare in mezzo alla pista se uno ci prova con Ben. Ovviamente mi avicino, lo avvinghio e me lo porto via. La fiducia non esclude un minimo di gelosia. Io di Benji mi fido, è del resto del mondo che diffido.

Davide 12 luglio 2010 10:09  

... e per essere un lunedi mattina credo di aver scritto cose davvero sagge! Tenetene conto quando le leggerete. E se vi sembrano banali prendiate atto del fatto che ho preso un solo caffè fin'ora!!

Gigi 12 luglio 2010 12:15  

"Io di Benji mi fido, è del resto del mondo che diffido".

E' quello che penso sempre anche io *_*
Anche se sotto certi aspetti te la smontano come se fosse una paraculata...

MirkoS 12 luglio 2010 21:29  

Ma la gelosia non esiste, è solo frutto dell'insicurezza (ve lo dice un single ahahah)

Mamma mia che cambiamenti, ormai il Gigi di due anni fa è sparito per dare il posto a un Gigi più maturo, più innamorato, più dolce... tanti auguri!

Gianpy 14 luglio 2010 00:04  

Gì secondo me la gelosia è la paura di perdere qualcuno a cui si tiene particolarmente. E' parte integrante di qualsiasi forma d'amore. Se non c'è gelosia, temo non ci sia neanche l'amore, perchè significa che non importa granchè di perdere quella data persona.
Chi parla di mancanza di fiducia sbaglia ad associarla alla gelosia. La mancanza di fiducia c'è in quelle persone che diventano ossessive cercando di sapere tuto quello che fa l'altro, fino a privarlo della sua libertà.
La gelosia non comporta alcuna pretesa di privare della propria libertà la persona che si ama, e al limite fa male a chi la prova e non a chi ne è destinatario, che al contrario dovrebbe considerarla un'ulteriore prova d'amore.
Almeno credo.

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP