giovedì 13 ottobre 2011

Comizi di…


Visto che non posso chiedere 10 euro al mondo per fare comizi d’amore sto’ quasi pensando di chiederli per fare comizi di sesso.


Che poi troverebbe ugualmente la sua perfetta collocazione nelle reti dimenticate da Dio, tipo Retecapri o qualsiasi televisione zozza che da mezzanotte in poi trasmette solo tette e culi. Quelle da cui Serena Dandini ha copiato il format di Parla con me.
Una sensuale fanciulla su un divano rosso, chiamata al telefono da vecchi settantenni arrapati, che altri non sono che persone che stanno dietro le quinte in barba alla scritta lampeggiante a mezzo schermo “in diretta”, che ansimando sussurrano le peggiori maialate.



Ho passato delle ore a guardare Roberta Missoni, Milly D’Abbraccio o tutte le zoccole di sexybar del buon Corrado Fumagalli. Fondamentalmente perché non avevo uncazzodafarMi e poi perché volevo sempre essere aggiornato sul panorama eterosessuale. Cioè, se mi avessero chiesto “qual è la tua attrice porno preferita” mica potevo rispondere Pierre Fitch.



E comunque io mi ci vedrei, a strusciarmi sui cuscini, tette al vento, con un perizoma succinto mentre sussurro chiavami in diretta, chiavami chiavami. Anzi, chiavvvammi. Con la stessa sensualità di Valeria Marini e di sua mamma Gianna.
 


Detto questo, nessuna risposta sul fronte lavoro. Cioè che ne so, potrebbero almeno dirmi vattene affanculo tu e il tuo curriculum di merda, per darmi almeno quei due minuti di speranza prima di aprire la mail.
No, invece ci si mettono pure le mail delle agenzie del lavoro. Oggi una nell’oggetto diceva: “83 nuovi annunci di lavoro per te!”. Grazie, grazie perché queste mail sono un’iniezione di fiducia.

83 annunci di lavoro e nemmeno una testa di cazzo che ti caga.

Gigi

P.S. Ogni riferimento a fatti, persone, DIVANI, realmente esistiti e purtroppo acquistati, è da considerarsi puramente casuale e pertanto non perseguibile.

10 commenti:

Bert 13 ottobre 2011 12:40  

e perché non puoi chiederli? Se li ha chiesti uno che ha guadagnato nonneholaminimaideadiquantomasospettounbelpo' e che di soldi ne dovrebbe avere quanti ne vuole, perché non può farlo uno in cerca di lavoro?

Se fossi in te punterei al posto di Barbara d'Urso, dopotutto i suoi programmi sono molto più osceni dell'intera programmazione decennale di retecapri.
Se riesci a rubarle il posto mi fai fare l'opinionista?

PS: nel frattempo continuo a cliccare sulle pubblicità che compaiono sul blog.

Gigi 13 ottobre 2011 13:56  

uhauha Bert, magari lo faccio e maschero tutto dietro la voce "costi gestionali del blog" :)

Grazie per le pubblicità :) :) :)

Vince Symo 13 ottobre 2011 15:27  

Ma tipo così, dici?!? :D

Te l'ho già detto, secondo me è la strada giusta per un posto sicuro e remunerativo. :P

Quasi quasi, visti i tempi, un pensierino ce lo faccio anch'ioVado infatti intanto ad allenarmi...
... Ciao bello maialo... 50 bocca... 10 amòòòòre... :D

Davide 13 ottobre 2011 17:51  

Se il divano in questione è come quello della foto io lo approvo. fa UN po' sala d'attesa di dentista in centro però ha un suo perchè.

Per i 10 euro ... boh. chiedere non costa nulla :)

Gigi 13 ottobre 2011 19:54  

http://bloginpillole.blogspot.com/2011/07/se-questo-e-un-divano.html

l'avevi gia approvato qui, Da :)

Vince Symo 13 ottobre 2011 21:06  

Sì, ma io avevo scritto "100 amòòòòre" ed avevo lasciato lo spazio tra "anch'io" e "Vado"... Maledetto Blogger! :P

Davide 13 ottobre 2011 22:36  

Ah beh ma vedi cmq era sempre approvato. :) Non cambio idea cosi a cazzo quindi questo conferma e avvalora i miei giudizi :)

Gigi 14 ottobre 2011 00:28  

No no, sei molto autorevole da quel punto di vista, ti direi "tieniti pronto per quando dovrò arredare casa" se non fosse per il fatto che per me sto divano è osceno :)

Pegasus 14 ottobre 2011 09:58  

Ah beh, Pierre Fitch merita! *sbav*

MirkoS 15 ottobre 2011 16:54  

Sto divano sarà pure bello, sarà pure alla moda, ma a me dà tanto l'idea del lettino per la psicoanalisi :D ti ci sdrai e l'altro ti analizza ahahah

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP