sabato 24 marzo 2012

The New iPad

Quella passata è stata una settimana un po' strana per me che porta ancora i suoi strascichi: momenti di sconforto accompagnati da momenti di rabbia per non sapere come reagire. Meno male che ci ha pensato mamma Apple a risollevarmi un po' con l'iPad 3 ahahah ovviamente scherzo perchè quello che mi ha risollevato un po' il morale è stata invece una buona pizza con dei simpatici e speciali amici.

Ma veniamo a noi e all'uscita in Italia dell'iPad 3 o, come dice il sito della Apple, "the new iPad". Chi mi segue (chi non lo avesse fatto può recuperare leggendo questo post) sa che dall'iPad 1 non sono mai passato al 2 per i motivi che scrissi a suo tempo. Mi ricordo che quando comprai l'iPad 1 dissi a un amico che lo avrei cambiato solo se fosse uscito uno con il retina display, lui rispose che sarebbe costato un botto, ma dopo due anni i costi indubbiamente si sono abbassati ed eccomi qui con il nuovo acquisto.
Questo è stato il cartoncino che mi hanno dato appena arrivato all'Apple Store di Roma Est. Arrivato alle 07.45 dopo essermi fatto mezz'ora di treno da Roma Tiburtina a Lunghezza e altri 15 minuti per aspettare l'autobus da Lunghezza al centro commerciale. Appena entrato nel centro commerciale mi sono avviato verso l'Apple Store dove c'era già una discreta fila di giovani e meno giovani in attesa dell'apertura del negozio. I ragazzi in maglietta blu dell'Apple Store mi hanno subito dato il benvenuto offrendomi caffè, cornetto e una bottiglietta d'acqua.

Come potete vedere, la fila non era lunghissima. Le novità dell'iPad 3, a parte il display, non sono state così rivoluzionarie, probabilmente chi aveva già l'iPad 2 non è corso a comprare il nuovo modello. E' stata la prima volta che facevo la fila al Day One per un prodotto Apple. Devo dire, che a parte il momento commerciale dell'evento, è stata una bella esperienza, c'era un'atmosfera gioviale, di festa, con ragazzi, studenti, professionisti, uomini d'affari, nonni che fremevano per avere tra le mani questo nuovo oggetto frutto della tecnologia Apple. Peccato fossi da solo e non poter condividere questi bei momenti.

Dopo un'attesa di quasi un'ora entro finalmente nello store con tanto di ola da parte dei ragazzi dell'Apple Store:






Ed ecco qui la spesa:

 


 
iPad 3

Smart Cover
Pellicola salvaschermo
Back cover
Ed eccolo finalmente fuori dal suo scatolo

Prime impressioni: schermo fantastico. Chi non ha mai avuto un iPad ovviamente non capirà la differenza di qualità dei caratteri e delle immagini: superlativa. Rispetto al mio precedente iPad è molto più veloce nella navigazione web, e questo per me è un fatto importantissimo visto che lo uso quasi solo per navigare e leggere i quotidiani la mattina. Anche lo spessore è più sottile rispetto al modello del 2010. Bella e utile anche la smart cover che probabilmente cambierò con quella di colore grigio chiaro qualora decidessi di tenermi l'iPad bianco. In effetti la scelta del bianco è caduta sull'aspetto novità, non avevo mai avuto un prodotto Apple bianco e sul fatto che volevo cambiare provenendo da un iPad nero. Devo dire che, nonostante la bellezza e l'eleganza dell'iPad bianco, c'è e si nota l'effetto cornice, quel bordo bianco in effetti infastidisce per certi versi la lettura. Forse è un fatto di abitudine, ma io sto valutando seriamente l'idea di cambiarlo con il modello nero. Indubbiamente il bianco fa la sua sporca figura, ma all'atto pratico credo sia meglio il nero, sono molto combattuto al riguardo.

Beh che dirvi? nulla più. Il mio conto in banca piange, ma io me ne frego perchè per uno appassionato di elettronica come me queste cose ti tirano un po' su il morale e, seppure effimera, ti danno un po' di felicità. 

Image Hosted by ImageShack.us

6 commenti:

dario 25 marzo 2012 11:00  

Non capisco 'na minchia di cose altamente tecnologiche e quindi mi autocensuro.
Ma leggere "Il mio conto in banca piange, ma io me ne frego perchè per uno appassionato di elettronica come me queste cose ti tirano un po' su il morale" mi lascia allibito.
E scritto da un uomo posato come MirkoS!!!!!
Omg non si capirà mai la vera natura umana.

JC 25 marzo 2012 11:29  

Bravo MirkoS, fai bene a coccolarti un po'! :)

MirkoS 25 marzo 2012 15:01  

@Dario cosa c'è da capire? Ovviamente non è che sto morendo di fame e mi vado a comprare l'iPad. Non guadagno una marea di soldi, ma grazie a Dio qualche capriccio me lo posso far passare come, tra l'altro, tu fai con i viaggi. La natura umana non c'entra nulla

@JC ecco, tu mi capisci :)

Mario 26 marzo 2012 02:44  

Simpaticissimi i ragazzi dell'apple che fanno la Ola! Cmq mirkos quando si è un po' giù di morale lo shopping, di qualunque genere esso sia, fa bene all'umore anche se dopo il portafoglio piange.Ma poco importa! Io lo faccio spesso quando sono giù di, specialmente quando vengo bocciato ad un esame, con l'unica differenza che chi piange per il portafoglio non sono io ma mio padre :P

Principe Kamar 26 marzo 2012 13:40  

Mi dispiace che la settimana passata sia stata piuttosto dura e per questo ti abbraccio forte.
Non avrei la forza di fare la fila e tutto il resto per un iPad, soprattutto perché per me, allo stato attuale, sarebbe un aggeggio inutile. So che mi odierai ma ti stai guardando intorno per trovare il Biondino dei tuoi sogni? Se la risposta è no dovresti impegnarti di più, anche perché mi farebbe piacere leggere che al prossimo aggegio che sforna la Apple hai fatto la coda in dolce compagnia con tanto di ola in due, sai com'è sono un inguaribile romantico. :)

MirkoS 27 marzo 2012 23:17  

@Mario shopping forever :)

@PrincipeKamar se continui a dire ste cose così dolci io ti sposo per davvero :D comunque volevo sottolineare che a parte la fila, è stata una bella esperienza, era un evento gioioso, non una semplice attesa per entrare nel negozio, tipo c'erano ragazzi che distribuivano i più svariati gadgets, quelli della Apple cornetto, caffè e acqua poi c'era un ragazzo che per la sua tesi di laurea distribuiva dei questionari anonimi :D è stata una bella esperienza magari più bella se condivisa in due, ma tant'è

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP