mercoledì 8 aprile 2009

Poteva mancare Vespa?


Ma quanto è ipocrita, ma come si fa a fare questo sciacallaggio selvaggio, ad usare il dolore altrui per fare ascolti? Amici italiani ribellatevi a queste cose, non possiamo essere più presi in giro da queste persone, bisogna che questi vadano a casa, escano dalla nostra vita.

MirkoS

4 commenti:

SkraM 8 aprile 2009 22:16  

Io sinceramente le trasmissioni di approfondimento non le segue...

Non le seguo perche stancano... sono una la copia dell'altra atte solo a cercare di battersi l'un con l'altra per gli ascolti televisivi.

Preferisco tenermi aggiornato tramite i portali in rete.

Davide 8 aprile 2009 22:26  

Sinceramente io trovo quest molto meno peggio di altri che vanno direttamente dalle persone. In fondo pure loro devono fare il loro lavoro, certo c'è modo e modo di farlo. ma non trovo che prendendo in mano un orso di peluche trovato tra le macerie abbia fatto male a qualcuno. Può essere discutibile la scelta di andara a "toccare" il lato umano in questa maniera ma Vespa non è l'unico giornalista in Italia. Come in molte cose se non piace si può guardare altro ... no?
Scusate mi sono dilungato troppo :D

Manu 8 aprile 2009 23:22  

Concordo con Marco: sono nauseanti sia Porta a Porta che Matrix: Solo gara di audience, null'altro.
Della povera gente terremotata se ne fregano, anzi inviano frotte di giornalisti che hanno il coraggio di rompere a tutti, terremotati a volontari impegnati nei soccorsi.
Povera Italia............

MirkoS 8 aprile 2009 23:23  

Ma vi sembra normale che un giornalista come Vespa (che si muove solo quando c'è audience) in giacca e cravatta vada sulle macerie di una casa a prendere un peluche e poi far finta di commuoversi?

Concordo con te Davide "se non piace si può guardare altro" e così dobbiamo iniziare a fare, dobbiamo avere la forza e il coraggio di guardare altro e magari approfondire gli argomenti con la rete.

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP