martedì 26 maggio 2009

And finally home…

Se la devastazione avesse un volto rasenterebbe le fattezze del mio
viso in questo momento. Oggi sveglia alle 6:50 , non succedeva da quando Noemi all’età di sei anni aveva un solo padre biologico. Dovevo affrontare alcuni vecchi nemici, dovevo uscire trionfante dalla seconda battaglia, dovevo dimostrare al mondo che il sardo non è tonto, magari solo un pò tardivo. E così cartina alla mano, alle nove e qualcosa stavo lì, in quella famosa piazza risorgimento che sei mesi fa mi creò rogne incredibili e mi costrinse per più di un’ora a girovagare senza meta nella speranza di beccare un pertugio tra quelle enormi mura. Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho raggiunto piazza San Pietro senza perdermi. Ho sconfitto i fantasmi del passato e anzi, ho fatto molto di più. Sono andato da lì a Castel Sant’Angelo, poi in piazza del popolo, poi in via del corso, via dei condotti, piazza di spagna, Pantheon, Piazza Venezia, ho scalato il vittoriano e dopo son tornato indietro fino a Castel Sant’Angelo. Tempo totale QUATTRO ORE di camminata.



A metà di Via del Corso m’ha fermato un tipo che mi volava appioppare a tutto i costi un portachiavi orrendo, sottratto probabilmente dalla collezione privata estate 73 di Marta Marzotto. Mi dice “Ciao”. Io “Ciao”. “Non pensar male dei ragazzi che sono stati in comunità, vuoi comprare un portachiavi?” Io “no”. (Ma fossero stati carini magari..). Lui: “e suu” Io: “no davvero”. Lui, “eddaje su, du spicci dalla SARDEGNA”. Sto stronzo che da tre parole capisce da dove vengo e che velatamente sottolinea il fatto che si sente pure tanto.



Alla fine alle 15:00 io e Shion siamo andati a Termini per incontrare Alessio che gentilmente ci ha scortati fino a Ciampino. Non credo in futuro possa fare la guida turistica comunque. “Ale che chiesa è questa?”. “Mah, Roma è piena di chiese, sarà una chiesa qualunque”. (n.d.r. La chiesa alla fine era Santa Maria Novella, una qualunque). Siamo stati a Ciampino fino alle 17:30, poi check in e volo. Lo steward figo aveva la braghetta aperta, non che il mio sguardo cada sempre lì eh. Le hostess low cost facevano concorrenza ai bidoni blu della raccolta vetro.

Mettiamo in chiaro un pò di punti:



1) La mia foto in bavaglino NON verrà mai pubblicata. Già mi son vergognato abbastanza lì dentro, talmente mi sentivo rozzo. Oltretutto fortuna che l’ho messo perché mangiare gli spaghetti senza sporcarmi è una cosa che non so fare dalla nascita.

2) Come spiegato da qualcuno vivo con altri 4 coinquilini, da studente fuorisede e torno a casa una volta al mese quando va bene. Fortunatamente mamma m’ha chiamato solo una volta, mentre stavo in via del corso che per l’occasione è diventata il parco dove “studio” di solito.



3) Shion mò non sputtanarmi pure tu che già basta Mirkos! Arrivo a Roma, le prime due persone che incontro son due boni da paura, vaneggio no?

4) Il tiramisù di Pompi è spettacolare.



Notte Ragà.



Gigi

12 commenti:

Maurizio87 26 maggio 2009 01:53  

Volevo esserci anch'io.... UFFAAAAA!!!!
E' da mesi che comunico con tutti voi ma non ho avuto la possibilità di conoscere nessuno di persona!
Allora faccio una proposta... chi mi vuole conoscere? (Gigi e Mirkos voi siete un caso a parte... anche a costo di farmela a nuoto io vi DEVO incontrare di persona!!! )
Lo sfogo è finito. :)

Ale223 26 maggio 2009 08:53  

Non credo in futuro possa fare la guida turistica comunque. “Ale che chiesa è questa?”. “Mah, Roma è piena di chiese, sarà una chiesa qualunque”.


buahahahahhaahhah :'D

Davide 26 maggio 2009 19:16  

Confermo che il tiramisù di Pompiè un qualche cosa di fenomenale. Cmq io ho votato per un sondaggio, e la Ventura insegna che il voto del popolo è sovrano, quindi la foto ocn il bavaglino va pubblicata.
E non lo dico mica io, ma la superSimo. Non si può dirle di no.

MirkoS 26 maggio 2009 21:06  

Facciamo così Davide, se arriviamo a 50 voti a favore della pubblicazione allora Gigi non potrà sottrarsi e dovrà dare il proprio consenso :D

alessandra 26 maggio 2009 23:19  

io voto a favore!o la prossima volta voglio esserci pure io!!!sono o nn sono la donna dei blog!?

MirkoS 27 maggio 2009 01:14  

@maurizio87 la prox volta tutti a Roma appassionatamente insieme :D ...

@alessandra se vieni a Roma sarà un pò una tortura per te quando vedrai tanti tipi boni e dovrai solo limitarti a guardare senza toccare :D nonostante ciò sarà un onore averti tra di noi :)

shion86 27 maggio 2009 01:52  

Gigi O_O Santa Maria Novella al massimo la puoi trovare a Firenze. ERA LA BASILICA di SANTA MARIA MAGGIORE ... una chiesa qualunque (tra l'altro ci vanno pure nel film angeli e demoni)


...brutto se ho detto qualche cazzata in questo commento...

MirkoS 27 maggio 2009 09:25  

Facciamo un pò di chiarezza, la chiesa di S. Maria Maggiore si trova nei pressi di Termini http://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_Santa_Maria_Maggiore qui si possono trovare un pò di foto.

Credo che abbiate un pò di dubbi sulle chiese romane :D

eccEHomo 27 maggio 2009 09:58  

Ecco che arriva un altro voto pro-foto!!!! ahahahhahaha

ALESSIO 27 maggio 2009 15:11  

vabbe sputtanato p'ure qui :D
Gigi me la pagherai, eja XD

Manu 27 maggio 2009 15:15  

Sono d'accordo con Gigi: mai pubblicare la foto del bavaglino: volete che a qlc venga un rigurgito di vomito a vederlo? :p
INFATTI IO HO VOTATO X LA NON PUBBLICAZIONE :XD
@Shion: e che..... pretendevi che da anticlericali quali sono sappiano la diff tra S. Maria Novella e S.Maria Maggiore??? Ahhahhhh mai mescolare il diavolo e l'acqua santa.
@Mirkè: grazie delle preziose informazioni ;D

Gigi 27 maggio 2009 15:17  

Io ci sto eh! 50 voti entro 5 giorni e posto la mia foto col bavaglino!

Oddio che ignoranteeeeee!uhauahauh va beh Shion, ma io non son di Rommmaaa

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP