sabato 9 maggio 2009

Lezioni di Sardo 3 (Pronunciation)

Come avrete potuto spesso constatare sentendo parlare il sottoscritto o cantare Marco Carta, il Sardo, come tutte le lingue, ha delle regole fondamentali che riguardano la pronuncia delle parole. Tali regole influenzano notevolmente anche la parlata italiana che vede doppie inserite un pò ovunque, E che diventano A, O che si chiudono fino all’inverosimile, insomma un puttanaio. Dire a un Sardo “fatti un corso di dizione”  sarebbe come dire a Dario Argento “usa un copri occhiaie stick”. O ancora peggio, far ammettere alla D’Urso che ha le tette gonfiate ad Elio.

Oltretutto i Sardi vanno fieri del proprio accento e lo portano con onore e dignità in giro per il mondo. E’ un tratto caratterizzante della nostra identità, come le sopracciglia di Bergomi, il ciuffo bianco di Malgioglio, la mascolinità di Amanda Lear, l’ignoranza di Flavia Vento.

Attraverso questo breve file audio da me realizzato, vi dimostro in che misura la lingua italiana viene “modificata” da un individuo sardo medio. Per fare ciò mi sono servito della base de “La Bambola” di Patty Pravo e vi ho inciso sopra i miei lamenti. Per chiunque lo pensasse, metto le mani avanti, state tranquilli non si tratta di Giusy Ferreri con le coliche renali.



L’avevo promesso e ora a vostro discapito mi avete sentito ragliare. Spero nonostante tutto continuiate a frequentare il blog, almeno per l’altra componente sana che lo porta avanti con me.

Buon Sabato sera ragazzi.

 



Gigi

13 commenti:

Andrea 9 maggio 2009 18:42  

esageratooooo, non siamo così pronunciati hahahaha, almeno, non tutti!! Comunque mitico l'audio ho riso un bel pò ahahaha

ALESSIO 9 maggio 2009 18:46  

ah ah ah
Gigi sei completamente deficiente
e ti amo XD

Gigi 9 maggio 2009 18:52  

Ragà ve lo devo dire, NON ho calcato la mano :D Quando canto la parte profondamente nuorese si impossessa di me. Sarà che la base è MENO DODICI sotto la tonalità originale..

Ne so ah? :D

Kost! 9 maggio 2009 19:08  

uhauhahauh sentire gigi cantare è meraviglioso quanto..un cactus su per l'ano XDXDXD
sembri un russo ke tenta di parlare in italiano XDXD

okok..mi sn sfogato..XDXDXD

Simone86 9 maggio 2009 19:31  

Quale è la differenza con la versione di giusy ferreri? :D

MirkoS 9 maggio 2009 19:46  

Questo tra un paio d'anni ce lo ritroviamo a Sanremo, per gli autografi iniziate a prenotarvi XD

mi è successo però na cosa strana, dopo un pò che ascoltavo, le orecchie se sò incominciate a ribellare...da che dipende?

Gigi 9 maggio 2009 20:25  

Kost, diciamo pure che a te qualunque cosa tenti di passar da lì piace...quindi lo prenderò come un complimento :D

Simò, mancano quattro o cinque orgasmi multipli rispetto a quella!

Mirkè, la vecchiaia, TIE' :p

Maurizio87 9 maggio 2009 20:29  
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maurizio87 9 maggio 2009 20:30  

o_O

Kost! 10 maggio 2009 12:42  

Gigi...ahahahahahahahahahhahah XDXDXDXDXDXDXD no nn era un complimento U_U XDXD

Manu 10 maggio 2009 22:14  

1) La cartina è una pippa rispetto a te (quasi quasi non si sente che sei sardo...)
2) Ma dov'eri quando hai registrato la song? Seduto sulla tazza del bagno? Al "nooh ragazzo nooh" stavi stringendo????? Ora comprendo la signora del piano di sopra....
3) Oltre alle vocali storpiate, pure le consonanti (h,r).
SCHERZO: COMPLIMENTI; propongo un'ospitata ad Accademy :D

Davide 11 maggio 2009 13:31  

Ma che voce sexy :D
Ora si che sono follemente innamorato. Cmq cazzo se ne hai di tempo di perdere Gigi ! ma com'è possibile???
Cmq sei fantastico...si si si!

Gigi 11 maggio 2009 13:47  

uhauahauah Da, ti svelo un retroscena. Erano le tre di notte quando l'ho cantata...io mi diverto sempre a cantare a quell'ora, tanto non ho niente da fare! :D

Simone testimone

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP