giovedì 21 gennaio 2010

Diritto allo scherzo?

Visto che oggi ho già toccato l'argomento Facebook, riporto pari pari una notizia ANSA che mi ha un tantino sconvolto.

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Un blog per promuovere viaggi per necrofili ad Haiti e' apparso su Facebook. Polemiche, ma i promotori rivendicano diritto allo scherzo.

I promotori del forum, e coloro che hanno scritto post di adesione, rivendicano il diritto allo scherzo, al grottesco, e molto probabilmente si e' trattato solo di una boutade di macabro gusto. Fenomeni analoghi, pero', si registrarono realmente in occasione dello tsunami in Indonesia, quando vennero venduti filmati raccapriccianti e macabri souvenir.

Non so a voi, ma a me sto scherzo non fa ridere. E mi lascia ancora più perplesso il finale della notizia. Ma cazzo, lo sciacallaggio non ha praticamente limite. Fortuna che qualcuno ha ancora il senso del buon gusto.

Gigi

2 commenti:

Manu 21 gennaio 2010 22:42  

Scherzo o non scherzo con la morte non si gioca!!!
Auguro a questi signori solo che pure loro siano colpiti da qualche disgrazia.
DEFICIENTI!!!!

MirkoS 22 gennaio 2010 21:35  

Ecco appunto, sono solo dei deficienti

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP