domenica 3 gennaio 2010

Feste finite... o quasi

Feste ormai finite, il Natale è passato così come un altro anno è trascorso portandosi con sè ricordi belli e brutti. Domani si ritorna al lavoro, allo studio, forse qualcuno farà l'ultimo ponte per festeggiare l'Epifania, ma poi tutto ritornerà alla normale quotidianità.

Tutte quelle luci, quell'atmosfera magica si va spegnendo. Come diceva quello sfigato di Giacomo Leopardi nella sua famosissima poesia "Il sabato del villaggio", è molto più bella l'atmosfera che precede la festa che la festa stessa. Infatti quando ero piccolino, e diciamo anche tutt'ora, mi piaceva di più la vigilia di Natale dove mi incontravo a casa dei miei nonni con gli zii, le cuginette, si iniziava a preparare ciò che serviva per la cena della vigilia e per il pranzo di Natale. Era il giorno dell'attesa della mezzanotte per andare tutti quanti a messa. Era l'attesa stessa ad essere bella. A Natale invece con tutta la roba buona da mangiare, giocare con le cugine in attesa della portata successiva, tutto questo passava in secondo piano rispetto all'andare a fare la spesa con mia madre la vigilia, vedere tutte le strade illuminate. A Capodanno ad esempio è più divertente preparare il cenone, discutere ed immaginarsi chi ci sarà e chi no, piuttosto che la festa stessa appunto.

La vacuità della vita, la gioia dell'attesa che si spegne nelle luci della festa. Sì sono profondamento leopardiano in questo periodo.

Il nuovo anno è iniziato un pò maluccio, sono rimasto a letto a capodanno e ieri, addirittura ieri sera sono dovuto andare in ospedale perché avevo delle forti vertigini. Oggi sto un pò meglio tanto che sono riuscito a scrivere qualcosa sul blog. Anche il blog è passato in versione "normale" senza più festoni e fiocchi di neve. Per fortuna che mi hanno tenuto compagnia gli amici twitteriani e le email di Marco :)

Beh per ora è tutto, domani causa questo mio stato precario di salute non sarò a lavoro quindi attendiamo la venuta della Befana sperando che porti belle sorprese.
Image Hosted by ImageShack.us

4 commenti:

Manu 3 gennaio 2010 22:30  

Povero Mirkè......ritiro quanto scritto sulla chattina :(((((
Cmq nn sei stato il solo a trascorrere un bruttissimo capodanno e lo sai xD.
Rimettiti e non farla "lunga" sennò arriva Brunetta e ti spedisce a Roma :))))))

Marco 4 gennaio 2010 02:12  

:D :D Sempre a disposizione!! :( Mi dispiace che tu stia ancora male...uff...un grande abbraccio Mirkolì!!!
Buonanotte!!

Marco 4 gennaio 2010 02:15  

Che scemo! Sono stato rapito dalla notizia dell'ospedale etc. e mi sono dimenticato di dire... *-* bel post!!! Hai davvero ragione...le feste, una volta arrivate, passano in fretta...ma l'attesa...quella no...la si vive intensamente. Quoto l'intero post....

Principe Kamar 7 gennaio 2010 18:18  

Spero che ora ti sia ripreso e che non sia stato nulla di grave.
Ti abbraccio forte! =)
Principe Kamar

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP