mercoledì 7 aprile 2010

Arriva la zuppa di feto

Spinto dalla curiosità e dalla necessità di soddisfare le richieste di Ale ho cercato un pò sul web qualcosa che riguardasse la zuppa di feto. Mi sembra quantomeno assurdo che qualcuno si svegli al mattino e pretenda di farci colazione, oppure che siano semplici voglie di una donna in gravidanza. Ho trovato su youtube un video nel quale pare ci sia un ristorante a Taiwan che cucini feti e il video seguente dovrebbe esserne una prova.



Dovrebbe certo, il condizionale è d’obbligo. Proseguendo nelle ricerche ho trovato lo stesso ristorante localizzato stavolta in Cina. Provo ad inserire nel tag di ricerca “Urban Legend” e il gioco è fatto.
Si tratta di una leggenda metropolitana risalente addirittura al 2001, nata in Nord America che affonda le sue radici nella credulità popolare e nelle differenze tra le varie culture. Non vi è nessun motivo infatti di dubitare che alcuni principi etici fondamentali non vengano rispettati anche in nazioni estremamente diverse dalle nostre.
Il video in questione è dell’artista cinese Zhu Yu che ha creato nel suo modo di vedere, un’opera d’arte che prende il nome di “Eating People” e ha poi esposto al festival d’arte di Shangai nel 2000.

Dopo aver visto “Une semaine de mon sang menstruel” dell’artista Gina Pane al Centre Georges Pompidou di Parigi, non mi stupisco più di niente.

E’ Arte…

Gigi

5 commenti:

Gianpy jump 8 aprile 2010 17:10  

ooooh finalemente svelato il mistero di sta zuppa! era da un pò che ne leggevo qua e là. Comunque ti ringrazia vivamente il mio intestino per avergli risparmiato la fatica oggi... ha lavorato un po' solo il mio stomaco fino a questa celestiale visione... dopodichè il pranzo mi è uscito esattamente da dove è entrato.
GRAZIE GIGI ^^

MirkoS 8 aprile 2010 18:22  

Sono appena tornato da cena, qui sono quasi le 21 e che mi trovo a leggere? O_O Gianpy ti faccio compagnia :D

davide 8 aprile 2010 18:44  

Arte contemporanea ... farò sempre un po' fatica a capirla. Non so, la ricerca artistica personale orientata al puro gusto scandalistico non la sento parte della mia sfera emotiva, non perchè non susciti emozioni, ma perchè provoca inutilmente sensazioni distanti che non mirano al senso comune di piacere.

desaparecido 8 aprile 2010 23:32  

praticamente sono "4 feti in padella"

SkraM 9 aprile 2010 17:33  

che schifo!

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP