lunedì 21 giugno 2010

It's not a Celebration.



Sono uscito di casa questa mattina alle 8 con Celebration di Madonna e Three di Britney Spears che mi spaccavano i timpani. Sono uscito che avevo una paura boia, un freddo cane ma tante buone speranze. Sono uscito a testa alta, con lo sguardo fisso in avanti e con la mia solita frase smorza-tensione “sono ben altre le cose importanti nella vita” che mi ronzava prepotentemente in testa. Sono arrivato all’università mezz’ora prima dell’orario stabilito e appollaiato sugli scalini ho effettuato il conto dei ragazzi fighi e palesemente gay che avrebbero dovuto dare l’esame. Sovvertendo qualsiasi statistica credo che il rapporto omosessuali-etero fosse di 1 a 3. In quel trionfo di pacchi e culi ho diligentemente risposto all’appello e ho preso posto.

Son rientrato a casa a mezzogiorno, sulle note di Tiziano Ferro e Laura Pausini, stanco, disilluso e incazzato nero. (Però due o tre sederi li ho spizzati lo stesso).
Si tratta pur sempre di uno scritto, ma sono quasi convinto di averlo fatto tremendamente male. Non so bene quando verranno pubblicati gli esiti, ciononostante devo prepararmi comunque per l’orale, dato che nell’ipotetico caso l’avessi passato, dal momento della pubblicazione dei voti all’orale non ci sarebbe tempo per studiare.

L’unico rammarico è che questa volta è stata solo una questione di tempo. Il tempo che mi è mancato per completare un esercizio che peserà drasticamente sul punteggio del compito.
Male che vada, volendomi laureare ad Ottobre, avrei ancora a disposizione l’appello di Settembre.

Spero che quella almeno sia la volta buona o inevitabilmente dovrò rimandare progetti ben più importanti…progetti che non riguardano solo me.

Ma alla fine, non sono davvero ben altre le cose importanti nella vita?

Gigi

6 commenti:

Gianpy 21 giugno 2010 20:26  

Le risate che mi hai fatto fare sulle tue "divagazioni" pre-appello
mi spingono a sperare che circa l'esito della prova, il tuo sia solo pessimismo... mi auguro comunque che la tua convinzione non ti porti a trascurare la preparazione degli orali, in attesa dell'esito ufficiale. In fondo prima o poi dovrai pur sostenere gli orali, quindi male che vada, al prossimo appello dovrai solo limitarti ad una ripetizione ;)

P.S. Se sapessi che programmino di studio ho in mente io... il superamento di sto cacchio di esame sarebbe la prova definitiva, inconfutabile ed indiscutibile dell'esistenza di Dio!

Manu 21 giugno 2010 22:48  

Gigi.....non farmi star male pure te!
Però....cazzo..... anche pacchi e culi dovevi stare a contà stamane? Non potevi andare ad accendere una candela a Sant'Efisio???????
Cmq dai ......sei nella schiera dei mantenuti da babbo e mammà.
Consigli non te ne dò, intanto so già a chi e che pensi :)
Siamo a meno? Ho perso il conto

I'M SO GUY 21 giugno 2010 23:54  

Grazie per gli auguri da parte di G.! :p ...lui ora sta mangiando la torta e io niente uff! :p

MirkoS 22 giugno 2010 10:57  

Forza Gigi, magari il prof o la prof segue il blog e colpita da questo dolce ragazzetto sardo ti mette un bel 30 e lode ;)

art_693 22 giugno 2010 14:06  

Dai dai che a volte ci sono delle buone sorprese... Poi visto i tuoi interessi del mattino... sarai stato cool, quindi con la mente acutamente pronta a dare il meglio...
In realtà un esame non è mai così disastroso o riuscito come crediamo ! Quindi prepara l'orale, non si sa mai.
1 a 3 ? L'ho sempre detto ! Altro che 10% come dicono ufficialmente.
Un abbraccio

Gigi 22 giugno 2010 15:56  

No Gianpy, ho lasciato un esercizio a metà...quindi poche speranze..appena saprò qualcosa vi dirò...

Manu, questo venerdì :) Ammazza, ma conosci pure il santo patrono di Cagliari?

I'm so, torta alla panna anche per noi pleaaaaase!

Art, uhauhauah si si, ero proprio CUL :) mò speriamo non mi ci mandino a fare il cul...
Ciau bello ;)

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP