venerdì 13 agosto 2010

Dumbo e il secchione



Ma a voi piace di più il tipo con le orecchie a sventola o il tipo secchione alla sua sinistra?

Vabbè, lo sò, è un post stupido, ma ultimamente non ho proprio lo stato d'animo di scrivere qualcosa di sensato. Sono stanco anzi direi stanchissimo. Speriamo che questo periodo "no" passi presto.

Image Hosted by ImageShack.us

10 commenti:

Principe Kamar 13 agosto 2010 10:40  

Mi dispiace che sia un periodo no, Mirkolì! Coraggio passerà!
Ti abbraccio forte forte

Gianpy 13 agosto 2010 12:07  

Premesso che non mi dispiace nessuno dei due :D .. spero che questo periodo, che è negativo anche per me, passi presto, caro Mirko ;)
Io ho da pensare a quest'ultimo esame e alla tesi e quindi evito di riflettere su certe cose, che alla fine mi hanno distratto da quelli che sono i miei unici veri impegni. Le vicende degli ultimi mesi mi avevano completamente allontanato dallo studio, anche se in compenso mi hanno insegnato un po' di cose... Adesso preferisco lasciare che le cose vadano come devono andare, senza più forzare la mia persona e senza aspettarmi più nulla dagli altri. Comincio a credere che l'unico modo per cambiare le cose sia prendere tutto molto più alla leggera.
Ormai posso dare per scontato che cambieranno solo quando avrò smesso di cercare io stesso di cambiarle...
Spero sia così anche per te Mirko. Un abbraccio :)

handymap 13 agosto 2010 12:33  

Concordo con Gianpy. Direi "alla leggera" cioè con leggerezza e con semplicità... e con la gioia nel cuore che tutti abbiamo.

In bocca al lupo!

PS: Prendo Dumbo

Pegasus 13 agosto 2010 17:53  

Dumbo che carinooo!!!! Voglio Dumbo! Handymap ce lo dividiamo eh ;)
Anche io sono d'accordo Gianpy, prendi tutto col giusto peso, senza far si che una cosa possa risultare più incisiva sulle altre e quindi danneggiarle. Ma soprattutto prendi tutto ciò che c'è di positivo dalle esperienze che hai fatto, e non ti scoraggiare ma fanne una forza! sembra retorica ma io ritengo che le cose semplici e banali siano assolutamente quelle più sottovalutate!!Quindi arricchisciti di quelle. Dagli altri ci aspettiamo sempre qualcosa, è naturale, però dobbiamo riuscire a contare su noi stessi senza che il bisogno degli altri sia più grande del dovuto e diventi un vincolo.
State sù tutti e due daiii!!!

Ps: Ah, vi informo col sorriso da ebete sulla faccia che vi scrivo dal mio stupenderrimo nuovo mac book! :D!

Davide 13 agosto 2010 19:39  

Voto per il secchione per un motivo semplice, ha la base pronta. Una volta che lo ingabbi lo puoi anche cambiare facilemnte, un taglio nuovo, nuovi occhiali, nuovo look et voilà!
Quell'altro lo devi tenere cosi, con le parabole Sky ce neanche i balconi alla Falchera hanno cosi.
Per il periodo no mi spiace molto, spero passi in fretta. Perchè cmq passare passa...vai sereno.

desaparecido 14 agosto 2010 14:43  

ragazzi sono indietro con la lettura di tanti post e dei relativi commenti, ma che succede ?
come mai state tutti così giù ? spero che non sia nulla di grave e che questi periodi no diventino presto solo un ricordo.
Mirkos, Gianpy un abbraccio consolatorio ad entrambi :-)


venendo al post beh io voglio il secchione ! è troppo carino, la barbetta e gli occhiali mi fanno impazzire.

MirkoS 14 agosto 2010 17:27  

Anch'io sono arrivato al punto di lasciare che le cose vadano come devono andare, però poi ti rendi conto che il tempo passa, vedi i tuoi amici sposati, felici, con una propria famiglia e tu che ancora se lì ad aspettare. I nonni, i genitori invecchiano, la solitudine si fa sempre più avanti ed ecco allora che senti la necessità di fare qualcosa, di reagire, ma non sai come.

Grazie ragazzi, almeno questo piccolo spazio, questo blogghettino mi porta a confrontarmi con voi, a parlare di argomenti che probabilmente per come sono fatto non ne farei menzione se fossimo "de visu".

Ritornado alle cose frivole, anch'io preferisco il secchione con la barbetta, ha il suo fascino :)

desaparecido 14 agosto 2010 20:49  

Mirkos ho capito, sto vivendo la stessa cosa, ci si guarda intorno e ci si rende conto che tutte le persone che conosci, amici, colleghi, parenti, coetanei ma anche più giovani sono andati oltre, hanno fatto un passo avanti nel costruire qualcosa che a noi sfugge e che sembra non ci sia nemmeno concesso, un rapporto stabile, in pratica le basi di un nuovo nucleo familiare, fonte di sicurezza e serenità.
si avverte come una sensazione di immobilità e di impotenza che è frustrante anche perchè all'orizzonte si fa sempre più assillante la paura della solitudine.

vabbè mi sa che mi devo trovare alla svelta un secchione che mi sopporti.

MirkoS 14 agosto 2010 22:09  

Ecco Des hai colto pienamente nel segno, mi sa che io e te andremmo molto d'accordo :D

Gianpy 15 agosto 2010 11:58  

Grazie Des :) ho letto solo ora i vari commenti successivi al mio.

La mia situazione in realtà, non è frutto del confronto con le vite di chi mi circonda... ho già ampiamente accettato il fatto che determinate cose non potranno mai far parte della mia vita.
In questa estate, per me già conclusa (o forse neanche iniziata) per via dell'esame, sempre più imminente, ho fatto un sacco di passi avanti (ma partivo praticamente da zero)... sono successe cose che mi hannno ferito parecchio e ancora non abbandonano la mia mente...
Sono tutto sommato stranamente ottimista circa il fatto che qualcosa stia per cambiare in positivo tra un po'... magari è solo una mia illusione, però spero sia davvero così (e lo spero anche per voi Mirko e Luca) ;)

Buon Ferragosto :)

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP