venerdì 10 dicembre 2010

Un mese in famiglia.


Era il 28 Ottobre l’ultima volta che ho scritto un post qui, su questo blog, prima che sparissi letteralmente nel nulla. Diciamo in generale che non è stato per nulla un bel periodo, sia in ambito affettivo che lavorativo. Comincio dal secondo.



Ci eravamo lasciati con una tesi da scrivere, un professore abbastanza disponibile e una laurea programmata per Dicembre. Ecco, la prima notizia è che la sessione è saltata per l’ennesima volta, come saltano inesorabilmente tutti i miei progetti. Perché? Perché sono un procrastinatore del cazzo. Ho lottato fino all’ultimo per rispettare le consegne, ma complice una settimana in cui il professore è stato irreperibile causa convegno, non sono riuscito a terminare il lavoro.
Lavoro che poi ho presentato proprio al professore che ha inesorabilmente bocciato costringendomi a riprendere in mano tutto dall’inizio. La nota positiva è che mi ha spiegato bene come lavorare riducendo tutto all’osso e facendo riferimento a soli tre libri. Le note negative sono infinite.



Cominciamo dal fatto che mia madre non ha preso bene il rinvio della sessione da Dicembre a Febbraio/Marzo. Ha assunto un atteggiamento ostile, come gli Zombie di Resident Evil. Ma non avendo nessuna beretta in casa mi son dovuto far rosicchiare il fegato piano piano. Il primo impatto sembrava quasi positivo. Positività andata a farsi fottere quando sono salito in macchina al rientro dal colloquio con il professore. Dopo avermi fulminato con lo sguardo e corroso con le parole ha deciso di chiudere il discorso e io non ho obiettato. Giorno dopo giorno però la sua collera è cresciuta, tanto che alla fine mi stavo quasi convincendo che la parola “coglione” fosse quasi un complimento e il consueto “ciao” con i denti digrignati un insulto. Credo siano passate due/tre settimane con quest’andazzo, dove il prototipo del dialogo con lei si riduceva a “mi passi l’acqua per piacere?” - “grrr, grrr, grrr affogati”.
Tuttavia, giacché non siamo il prototipo di famiglia alla 7th Heaven, ovviamente la maggior parte delle cose non le ha dette a me ma le ha fatte presenti a mia sorella che mi ha spifferato tutto. Ho tenuto un basso profilo per tutto questo tempo, scrivendo la tesi, dividendomi tra altri progetti sul web e i soliti porno, una macchia di colore (?) in questa buia esistenza. Ora le cose sembra vadano bene, probabilmente perché è impegnata a discutere con mio padre della qualsivoglia cosa e a parlarmene male una volta che varca la soglia di casa. Niente di nuovo sotto questo tetto. Il lavoro di stesura della tesi procede, a rilento ma va avanti e se a Marzo non avrò una fottuta corona di alloro che mi cinge la testa mi infileranno direttamente tutto l’albero su per il culo. E per fortuna almeno non si tratta di un agrifoglio.



Intanto mi preparo a passare questo tristissimo Natale tra i soliti parenti che mi hanno già chiesto per la milionesima volta quando ho intenzione di darmi una mossa e quando la smetterò di fare il nullafacente mantenuto. E grazie a Dio non sanno che son frocio, già ce li vedo a far le crociate per farmi cambiare sponda. Va beh, l’importante è che mi sgancino soldi, poi posso pure sopportare le loro prediche infinite…



E voi ragazzi, cosa mi raccontate? Come procedono le vostre vite? Come state? Fatemi un po’ sapere qualcosa di voi…

Gigi

6 commenti:

Gianpy 10 dicembre 2010 16:31  

Finalmente qualcosa per cui stamparsi in faccia un mezzo sorriso! :)
Beh, innanzitutto BENTORNATI Gigi & MirkoS, anche se con qualche giorno di ritardo... perdonatemi, ma i momenti in cui mi va di muovere le falangi sulla tastiera sono sempre più rari... quindi, capisco perfettamente il comportamento di entrambi in queste settimane di silenzio stampa.

Immagino la grande frustrazione che starai provando, Giò. Sembra di vivere in una specie di incubo in cui tu sei lì lì per terminare la maratona e qualcun altro si diverte a spostarti sempre più in avanti la linea del traguardo... e vabbè... come si dice in questi casi, prima o poi tutto s'aggiusta. E quindi, per non essere originale a tutti i costi, te lo dico anch'io ;)

Ah! volevi sapere come vanno le cose? Beh, magari prima di Natale, farò un mini resoconto (sorvolando accuraratamente su alcune inconfessabili vicende...) sugli sviluppi degli ultimi due mesi.
Per ora mi limito a mandare un grosso abbraccio a tutti e due... le parolacce ve le ha già (giustamente) rifilate Manu, quindi non c'è bisogno che ve le ribadisca pure io :D

Pegasus 10 dicembre 2010 16:53  

Giorgetto bello :) (Spero di non essermi scordato il tuo nome, altrimenti sappi che darò la colpa alla tua assenza muahah)
Ti capisco benissimo, sembra simile alla storia del mio liceo, che è diventata una vera e propria saga alla harry potter, con tanto di magie scomparse e cani a tre teste!
La reazione di tua madre è esagerata, mi dispiace che tu ne debba sopportare le prediche (silenziose e non), perchè non fanno altro che mettere benzina su un fuoco che già brucia per conto suo. Ma non ti far buttare giù da nessuno, mettiti in una bolla protettrice e fai il tuo lavoro, senza troppi pensieri.

Ciò che mi è successo durante la tua assenza purtroppo è ben poco, casa-computer-casa-dolori muscolari-casa è la vita che conduco ahimè, è un periodaccio per tutti mi sa!
La notizia più fresca che ti posso dare è l'ennesima buca da un ballerino -.-"

MirkoS 10 dicembre 2010 17:41  

@Gianpy ecco a noi interessano solo le vicende inconfessabili quindi ti lasciamo tutto lo spazio che vuoi :D

@Pegasus ma lascia perdere i ballerini, inviami un videomessaggio alla Jacob e io sarò tuo ahahah

Marco 10 dicembre 2010 19:24  

Mi dispiace per come ha reagito tua madre. Alle volte i genitori, che dovrebbero essere le persone che più di tutti dovrebbero starci vicino qualunque cosa accada...sono invece coloro che più di tutti ci feriscono...al di là di questo..sono certo che questa laurea arriverà prestissimo e sarà una vera festa per tutti..compresi noi che ormai siamo una seconda famiglia seppur virtuale!!!!! :D
Che cosa ho fatto in questo mese?
Un po' di cose! Ma fondamentalmente tutte legate all'uni..quindi assolutamente nulla di rilevante :P
PS. scusa per i virus! :P
Un abbraccio

Pegasus 10 dicembre 2010 21:37  

Ahauhuahuah ci sto Mirkè :D

Manu 10 dicembre 2010 23:57  

Stasera non volevo intervenire per mettere ancora il dito nella piaga .)......ma devo.......mi sento chiamato in causa anche in questo post dal commento di Gianpy.
E tu hai il coraggio di dirmi nel post precedente solo: HAI RAGIONE!!!
Cioè, non pensi che ti vedevo già in una caverna in mano a sadici violentatori, o già duro e freddo in una cassa. Ma cheeee il signor Giorgio litiga con la madre (echeccazzo????) cazzeggia tra film porno, studio e professore......(non conosco l'ambiente universitario ma nn puoi vendicarti in qualche modo brutale con lui???), ma noi siamo lasciati allo sbando da un silenzio totale.
Ribadisco: VAFFANCUUUULOOOOOO e se vieni in Friuli nn passare da me: ti meno ipso facto :):):):)

Ricambio l'abbraccio e cerca di trascorrere questi mesi cazzegguando di meno e studiando di più.
Di me è meglio che non parli: solita vita di merda (ma forse forse me la sono cercata e voluta) e soliti impegni.
Ahhh si si una novità c'è: ho avuto modo di leggere Pegasus (ciuazzzzz) e di dirgli 4 madonne pure a lui.
Ora mi prendo una camomilla sennò il fegato scoppia :-)

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP