lunedì 28 marzo 2011

Giochi che si evolvono

Da amante della tecnologia quale sono, proprio ieri mi domandavo se l'evoluzione della stessa nell'ambito dei giochi per ragazzi possa essere considerata positivamente. Ricordo durante la mia infanzia che avevo un'intensa vita sociale, impegnato sempre a giocare a nuovi giochi con gli amici e amiche del quartiere, era più il tempo che stavo in strada che in casa. A casa ci tornavo agli appuntamenti obbligatori del cartone animato preferito oltre naturalmente a pranzo e cena. E poi si andava a casa dell'amico o viceversa e si giocava con i mattoncini Lego, con i robot, con le macchinine radiotelecomandate, insomma i passatempi erano vari. Tranquilli non facevamo zozzerie anche perchè allora avevo la fissa per le ragazzine :D

Oggi sembra che l'unica attività di "gioco sociale" sia la partita di calcio o di basket o di pallavolo altrimenti ci si fionda sul computer a chattare oppure sui giochi della console preferita. Ciò è colpa della tecnologia? Non proprio. I tempi sono cambiati, in strada corrono troppe macchine, i parchi e i luoghi di ritrovo sono sempre più rari a causa di una cementificazione selvaggia. La nascita dei videogiochi "da camera" ha contribuito indubbiamento a modificare i passatempi ludici del bambino/ragazzo. Non credo però che un ragazzo che ami i videogiochi sia un asociale, è un suo hobby, una passione come tutte le altre. Il problema è quando il videogioco diventa un fatto patologico e, come tutte le cose patologiche, crea disturbo nella sana crescita di un ragazzo. Ma fin quando è una sana e normale passione, cambiano le mode, cambiano anche i giochi quindi urrà alla ricerca tecnologica che ci propone tante nuove soprese nel settore videoludico.

E' proprio il caso della nuova console portatile 3DS della Nintendo che oltre a darci la possibilità di divertirci con giochi 3D senza usare nessun tipo di occhiali, ci permette anche di farci giocare con la realtà aumentata. Cos'è? Eccovi un assaggio:



Beh! Che ve ne pare? Non vi ha fatto venir voglia di andare subito a comprarvi un Nintendo 3DS? La grafica non è delle migliori, non è per nulla paragonabile alla blasonata PSP o alla futura PSP2, ma la Nintendo ha questa capacità di stupire, di proporre delle innovazioni da far rimanere a bocca aperta. E' quello che poi fa anche la Apple, insomma a noi ci piace essere stupiti!

Image Hosted by ImageShack.us

4 commenti:

Gianpy 28 marzo 2011 19:51  

Mirketto, ma sei tu il proprietario di quelle mani (oltre che dell'aggeggino) ? :)

Comunque sia, grassie mille per la delucidazione sul nintendo 3ds... dalla pubblicità non avevo capito granchè di cosa fosse.
L'idea che mi sono fatto ora è che si tratta di un oggetto che ti affascina moltissimo all'inizio, però credo che una volta abituatisi diventi un po' noioso, anche perchè non so quali altri giochi ci si possa inventare sfruttando questo tipo di tecnologia.

MirkoS 28 marzo 2011 21:01  

@Gianpy
In effetti è un oggetto per giocarci ogni tanto, far rimanere a bocca aperta gli amici, un po' come la Wii e un po' come tutte le cose nuove che all'inizio sei entusiasta e poi ti "ammosci" :D

No, non sono io nel video, tra l'altro io avrei un accento campano/marchigiano/lombardo/emiliano/laziale/piemontese/toscano XD

duzitoga 17 aprile 2011 07:09  

Thanks for your share! very impressive!

cheap nolvadex

ponoloot 22 aprile 2011 08:31  

Please, can you PM me and tell me number of much more thinks about this, I am truly fan of one’s webpage…gets solved properly asap.

generic paxil

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP