venerdì 4 novembre 2011

ServizioPubblico: voto 6 meno meno

 

Insomma, la puntata di ieri sera di SERVIZIOPUBBLICO non è che mi abbia entusiasmato un granchè, aveva tutto il sapore di quei film visti e rivisti che vengono trasmessi in estate quando le tv non hanno nulla da mandare in onda. Si è parlato di casta, si è riparlato dei privilegi dei politici, un Travaglio che ha ripetuto cose risaputissime, un Vauro improvvisatosi attore in un tristissimo ruolo di Padre Indignato, pochi ospiti e, tra l'altro, pure vecchi e decrepiti: il solito Mieli e il solito Della Valle. Di politici manco l'ombra a parte un De Magistris che è stato messo all'angolo da una bravissima Luisella Costamagna.

Quasi sufficiente, voglio solo premiare lo sforzo enorme che ha fatto Santoro per mettere su tutto questo ambaradam, seppure la scenografia fosse povera, priva di schermi ipergiganteschi, palcoscenisco spoglio, audio con qualche problemino c'è da plaudire il lavoro fatto da questo giornalista e dal suo staff. Mettere in piedi una struttura di questo genere, fare accordi con le tv locali, riuscire a trasmettere in diretta in contemporanea su diverse piattaforme (tv, satellite, web) non è stato ovviamente un gioco da ragazzi se pensiamo poi che non c'erano ovviamente le strutture di una tv come la RAI o Mediaset o La7. Quindi bravi agli organizzatori, ottimo il lavoro fatto da Santoro.

Ho voluto dare subito fiducia a questo progetto perchè ritengo che il duopolio RAI-Mediaset con una piccola concorrenza di La7 debba essere spazzato via. C'è bisogno di alternative, di nuovi editori, di nuove televisioni, il cittadino deve avere la possibilità di poter scegliere senza che altri decidano invece cosa debba vedere. Capisco che Santoro possa risultare egocentrico, antipatico, spocchioso, fastidioso, di parte però non per questo bisogna metterlo al bando e impedire a milioni di telespettatori che vogliono seguirlo di continuare a farlo.

Mi aspetto dunque nelle prossime puntate argomenti nuovi, ospiti giovani e non parlo in termini di età. Basta con questi signori che parlano parlano e che da 20 anni non hanno combinato nulla e che continuano a pontificare. Diamo spazio alle nuove idee, alle nuove proposte.


Image Hosted by ImageShack.us

1 commenti:

dario 4 novembre 2011 21:48  

Neppure mi ricordavo della partenza del programma. Cmq ho visto che pure da me avrei la possibilità di poter vedere la trasmissione. Giovedì prossimo spero di ricordarmi :(

Poi come ha detto oggi berlusca, io so sempre fuori: ristorante ogni sera:P;P;P;P

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP