giovedì 26 marzo 2009

C'est la vie

Un altro anno è trascorso, con sorriso beffardo mi ha fatto "ciao, ciao" con la manina.

Gli anni che passano inesorabili offrono alla riflessione materiale sempre piu' abbondante. Gli archivi della mente si riempiono e mi ritrovo piu' spesso a percorrere la strada bianca che segna il confine tra sogno e ricordo. Lo sguardo rivolto all'indietro alla ricerca delle aspettative che non ho mai realizzato, invece che avanti alle rare aspirazioni che ancora mi riescono ad emozionare.

Durante gli anni dell'infanzia era un giorno attesissimo perché voleva dire tanti regali, tante persone care intorno a te, insomma tanta allegria: un'allegria ed un'attesa che anno dopo anno si sono sempre più affievolite per lasciare il posto ad una irrazionale paura di questo giorno con la vana speranza di poterlo magari cancellare dal proprio calendario e passare subito al giorno successivo.

Il tempo non ti lascia scampo, corre veloce come un treno verso la sua destinazione senza soste intermedie e quando sei arrivato ti rendi conto che ormai i giochi sono fatti: "rien ne va plus, les jeux son faits" direbbe il croupier del gran casinò della vita.

Mia madre si ostina a propormi ogni volta un dolce differente, giusto un assaggio per farla contenta. Nei primissimi tempi li preparava lei, poi accortasi che io li assaggiavo solamente e pensando non mi piacessero, da allora ha deciso di comprarli in pasticceria invece i suoi sono buonissimi, il problema è che a me manca l'appetito.

Anche quest'anno lo trascorro in una città "straniera", lontano dalla famiglia, da quegli amici di cui si sono ormai perse le tracce. Mi consola solo il fatto che quest'anno appena trascorso è stato caratterizzato da un piccolo cambiamento di rotta del treno della mia vita consapevole che il percorso fatto sino ad ora non potrà mai essere modificato né tantomeno recuperato. Ho trovato tante belle persone, tanti mondi lontani, ma allo stesso tempo tanto vicini al mio, tanto bisogno di confrontarsi, di parlare, di aprirsi accompagnati da tanto timore ed incapacità a farlo. Illusione di un cambiamento o mancanza di volontà a cambiare? La risposta tarda ad arrivare.

Tanti auguri MirkoS o chiunque tu sia.

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP