domenica 21 giugno 2009

Saturday Night Live

Ieri finalmente ho festeggiato come si deve la settimana appena finita. Voi direte “nemmeno avesse fatto chissà che”…beh in effetti si…ma dopo un anno di blocco, riuscire a dare un esame diventa comunque una piccola conquista. Mi sono fiondato con due amiche in spiaggia, nonostante iniziasse a tirare un fastidioso maestrale, con il quale noi sardi abbiamo dovuto imparare a convivere praticamente da sempre. Stanotte pensavo mi portasse via il balcone e nella mia malattia mentale ho dormito poco e male perché avevo paura cadessero di sotto i miei vasi di fiori. Praticamente ho le stesse preoccupazioni di una novantenne. Dopo l’assalto al blog delle casalinghe che disperatamente cercano le ricette di Benedetta Parodi, ora arriveranno anche le fan sfegatate di Luca Sardella, che tra le altre cose da piccolo adoravo, a causa di mia madre che ogni mattina prima di andare a scuola mi costringeva a guardarlo. Comunque dicevo, sono arrivato in spiaggia alle due e mezza del pomeriggio, sotto consiglio di tutti i TG che dicono ovviamente che gli orari migliori per andare al mare son quelli che vanno da mezzogiorno alle quattro. L’acqua era spettacolare, voglio dire, per la spiaggia cagliaritana un’eccezione. Ecco due foto:
200620091730

200620091729

Spinti dalla sabbia che ogni tanto tirava frustate allucinanti, alle sei siam tornati a casa, ho cenato alle sette, in contemporanea con gli ospizi di mezzo mondo e sono uscito per la notte bianca cagliaritana. Negozi aperti e centro strapieno di gente, a tratti mancava anche lo spazio per passare. In piazza poi ho incontrato Shion, il quale non ha mancato di farmi notare l’immensa concentrazione di sfrante presenti. A una certa la band che animava la serata pareva averlo notato, tanto che ha eseguito in serie YMCA dei Village People, I will survive di Gloria Gaynor e un’altra che ora non ricordo, Shi, dimmelo tu altrimenti stanotte non ci dormo. Ecco alcune foto scattate a fine serata, e scusate per la qualità, non ho il nuovo I-Phone 3Gs purtroppo, ma una banale due Megapixel.
210620091737


210620091739Infine su segnalazione di Shion che ha visto la scena in diretta, ho ripescato da youtube il video di un ragazzo ubriaco che si è divertito a ballare proprio sotto il palco prima di esser portato via per ben due volte dalla polizia. A una certa ha preso una bella botta cadendo per terra…la qu

alità del video è un pò pessima, però si capisce.



Gigi

7 commenti:

MirkoS 21 giugno 2009 17:34  

Il ragazzo vicino alla vetrina della seconda foto sembra interessante peccato per la qualità della foto :( buttate sti cesso di telefoni e fatevi l'aifon :D

Che invidia per quel bel mare!

Gigi 21 giugno 2009 18:38  

Sempre sempre a guardare i ragazzi te...

Aho ieri devo dire che ce n'erano un bel pò degni di nota eh

Davide 21 giugno 2009 19:06  

Ma che bene le notti bianche :D
Io le adoro...tutto il paese a far festaccia yeah :D
Gigi non cedere all'aifon almeno tu. Non lasciatemi da solo a questo mondo con un banalissimo sony ericsson :(
E solo per specificare la casalinga che guarda sardella è di serie B. Quella che guarda benedettta è di serie A.

Gigi 21 giugno 2009 19:28  

Tranquillo Da, resterò fedele al mio N70 ancora per un bel pò...

Bene, felice del fatto che il blog sia frequantato da decine di casalinghe di serie A :D

Shion86 22 giugno 2009 01:10  

Ahahahah che ridere aiuto non mi ricordo pero l'altra canzone forse NEVER CAN SAY GOODBYE di gloria haha molto friendly :D

Alessandro! 22 giugno 2009 10:56  

Guarda che la tua due mega è dieci volte meglio della 3 del fono.

Manu 22 giugno 2009 22:47  

Udddiiioooooo ma pure io sabato notte ho dormito poco e male e sognato tanto!!!!!!!!!!!!!!
Stavo facendo "sesso sfrenato" con apo ahhaiiiahhhhiiiii, mi sveglio di soprassalto ed avevo il braccio destro tutto semiparalizzato.
Si vede che nn faccio nulla :(

@Mirkos: ma non è più interessante l'uomo in giacca scura e maglia bianca nella 1^ foto?????

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP