sabato 7 agosto 2010

Traumatico rientro…

Non perché sia successo qualcosa in particolare, ma il rientro dalle vacanze è sempre traumatico.

Già, perché mentre spizzavo culi, pacchi e perfino tette, i miei problemi giacevano irrisolti esattamente qui, dove li ho lasciati prima di partire.
Primo fra tutti l’esame di Settembre e la successiva tesi. Ho già iniziato a leggere alcuni libri, a cercare di schiarirmi per bene le idee prima di ricontattare il professore, insomma, a buttar giù qualche bozza ma il tempo sembra non bastare mai.
Certo, se la smettessi di rincorrere farfalle in giardino, di ampliare il mio archivio pornografico (Dopo Blake Riley mi sono fissato con Pierre Fitch), di recuperare tutte le serie televisive interrotte bruscamente per mancanza di connessione (ho finalmente visto l’ultima serie di Lost) e di leggere i libri di Danilo Mainardi che con la mia tesi non c’entrano un cazzo, potrei dedicare più tempo allo studio.
Andrea è partito giusto ieri per le vacanze, separate anche quest’anno. Non so se l’ho già scritto da qualche parte, ma è stata una decisione conseguente al morbo di Alzheimer che mi attanaglia da qualche tempo. Non ricordavo di avere un contratto a Cagliari che scadeva il 31 Agosto e non il 31 Luglio come pensavo, per cui ero convinto di non avere una casa da trasformare nel nostro nido d’amore per un’intera settimana, così ho detto a lui di organizzarsi con i suoi amici.
Il giorno in cui ho scoperto di avere casa fino al 31 Agosto era ormai troppo tardi, perché appena 24 ore prima, Andrea aveva dato la quota per la sua vacanza con gli amici.
Eh va beh, c’est la vie…
Certo è che se tutto va come deve andare, entro il 2011 potremo finalmente andare a convivere. Detto così fa quasi paura, anche perché ho già visto il disordine che siamo in grado di creare in poche ore, tremo al pensiero di quello che potrebbe succedere in alcuni giorni. Poi si sa, la convivenza ti mette di fronte a particolari caratteriali dell’altro che magari prima si ignoravano…anche se quest’aspetto non mi spaventa.
Ormai credo di conoscere pregi e difetti di Andrea e viceversa. So già che mi scontrerò con la sua maturità, pignoleria, responsabilità, col suo pianificare ogni cosa però, allo stato attuale amo anche il fatto che quando ci si mette sia uno scassapalle.
I maligni sibilano “vedremo…VEDREMO!”. Già, ma se non proviamo?
Insomma, questi sono più o meno i pensieri che ora mi frullano in testa…

Ah, la spiaggia Cagliaritana dove i due bagnanti idioti hanno chiamato il 112 per due ragazzi che si baciavano è la stessa che ha visto nascere la mia storia con Andrea.
Solitamente io al mare vado lì, pullula di giovani ragazzi omosessuali e mi sento un po’ a casa. Mi è capitato altre volte di vedere due ragazzi che si abbracciavano e si scambiavano un furtivo bacio sulle labbra, ma per fortuna non tutte le persone sono ottuse e ridicole come i due sopra.
Che poi, che cazzo vuol dire “ci sono i bambini?”
Io da bambino ricordo che mi interessava solo fare castelli di sabbia e mini piscine. Tra l’altro ero talmente ingenuo che non badavo nemmeno al fatto che i miei castelli avessero inconfondibili forme falliche…


Ecco, magari i genitori dovrebbero osservare questi piccoli particolari…
Con tutti i cazzi che ho costruito in spiaggia da bambino, era scontato che prima o poi da grande avrei continuato a giocarci…

Gigi

10 commenti:

Pegasus 7 agosto 2010 15:11  

Ahahah sei sempre uno spasso :D
la mia parte etero da piccolo veniva fuori quando spogliavo le barbie quindi forse non si capiva.. poi alle elementari avevo nel diario delle foto di attori, tra cui tom cruise..dio che gusti pessimi che avevo a quei tempi! L'unica cosa attinente ai miei gusti di oggi è che mi piacciono i ragazzi bassi come lui XD
Per quanto riguarda la convivenza non ti fare troppi problemi, è ovvio che sarà molto diverso vivere la vostra storia quotidianamente, ma prendila come un grande inizio, nel quale si deve mettere tanto impegno, costanza e pazienza, ma che può donarvi anche un'unione speciale ancora più forte e bella di prima, quindi non stare a sentire nessuno! L'unica domanda che mi viene da porti è se non pensi sia il caso di dirlo ai tuoi...

Gigi 7 agosto 2010 15:49  

un metro e sessantotto (manco per poco il 69) per 53 Kg di peso...

Che dici Peggy ho speranze? *_*

Evviva le vacanze separate :)

Gianpy 7 agosto 2010 19:31  

uhauahuahau Gigi non ho parole!! :DDD
peccato per il disguido sui tempi... certo che pure tu! eccheccacchio!! vabbè, studierai un po' di più ... io ancora devo riprendere, e manco sto in vacanza... O_o

Speriamo bene per il vostro 2011 ;)

@ Peg!!! ma pure io fregavo Barbie alle mie cugine per spogliarla e farla accoppiare con Big Gym, senza manco sapere cosa fosse un accoppiamento (non è che oggi ne sappia molto di più..)
Bè, meno male! adesso scopro che non ero solo io l'etero pervertito :DDD

art_693 7 agosto 2010 19:42  

Ma insomma... Certo che lasciarti passare un'occasione di ferie così solo per una uno sbaglio di... un mese... vabbè era destino, anche se l'hai aiutato :-P
Ora che sei fresco e riposato, gli occhi pieni delle meraviglie che concede una spiaggia frequentata da parocchiani vedrai che tutto andrà per il meglio per quanto riguarda lo studio..
Avessi fatto una foto ad ogni bellezza incontrata, dettaglio o vista generale almeno !!!
Sono felice per voi che abbiate il progetto di convivenza. Nuovi vita in arrivo, tanta felicità, perchè come dico sempre in 2 si possono spostare le montagne. E condividere, avere sempre il proprio ragazzo in sottofondo, è una delle cose più belle.
Intanto moralmente te lo saluterò lunedì durante la mia visita a Bergamo (Alta)
Bacio

Gigi 7 agosto 2010 20:54  

Buon Viaggio Ivan...portami con te a Bergamooo! :)

Bacio bello, e divertiti ;)

Pegasus 7 agosto 2010 21:46  

Ahuahuhah hai speranze Gigè! :D :D :D
@Gianpy: Carooo ma ciaooo :P vedi non eri l'unico! Però io non arrivavo a fare gli accoppiamenti, le tastavo proprio ahah...infatti chissà un giorno magari starò con una bella ragazza, se coi ragazzi continua con quest'andazzo!!!

MirkoS 7 agosto 2010 22:06  

@Pegasus mi sa che mi tocca pure a me trovarmi una ragazza :(

Comunque io preferisco Blake Riley

Pegasus 8 agosto 2010 00:20  

Dai Mirko ce la cerchiamo insieme :))

art_693 8 agosto 2010 10:57  

Si ti ci porto volentieri, tanto lo spazio c'è ! Ti manderò le foto dai, almeno ti farà tornare la nostalgia e la voglia de averlo "sotto mano" :-P
Chissà quanti figazzi vedrò anche io sulla spiaggia a Nizza... Rigorosamente tutti Italiani però... d'estate è così, ma pacchi e culi ce ne saranno e la macchinetta fotografica sarà sempre in azione, viva lo zoom ah ah ah. Poi sono tutti belli, chissà perchè!

Manu 8 agosto 2010 22:41  

Tralasciando il finale del post dove traspare sempre di più il vero porcello che eri prima di conoscere sto povero cristo di A. (aahhhh quante ne dovrà passare :P:P:P), mi soffermerei più volentieri sul secondo capoverso.
STUDIA CAZZO....altro che andare a vedere pistolini e sederini in spiaggia....sennò nemmeno il 2011 vedrà nascere la coppia sardo/piemontese :(
Io che non sono MALIGNO ti dico: vedremo, vedremo, vedremo se son rose o spine :-)

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP