mercoledì 14 settembre 2011

Il coming out di Justin Bieber: “Indossavo jeans da donna”.



Ve lo giuro vostro onore non mi sono innamorato di Justin Bieber. Che tra l'altro ha 17 anni, io alla sua età avrei fatto carte false per un aitante venticinquenne maniaco sessuale. Ma anche adesso che ho accanto un maniaco sessuale poco aitante. (Dovevo ridimensionare la sua immagine dopo aver paragonato il suo pisello a un telecomando Sky).

“E sti due post di seguito su Justino dopo che non te l'eri mai inculato in quasi tre anni di blog?”


Eh devo ammettere che il ragazzo tira, come si può intuire da questo commento lasciato nel post precedente:

bieber

Dove si ipotizza che abbia dei muscoli e addirittura un pisello, roba da matti. Io l’avrei fatto ermafrodita. Comunque il senso del post è un altro. Voglio rendervi partecipi delle sue dichiarazioni rilasciate durante un’intervista alla Fashion’s Night out di New York:

“Fino a poco tempo fa indossavo jeans da donna, perché mi stavano meglio” per poi aggiungere, di fronte agli sguardi increduli dei giornalisti presenti “Non mi interessa se un capo è da uomo o da donna, quello che importa è che mi piaccia e che mi stia bene addosso.”

Che poi è quello che dicevo io, quando i miei amici mi facevano notare che nell’etichetta dei miei jeans c’era scritto qualcosa tipo Trendy Girl. E poi aggiungevo che mia madre, che mio malgrado comprava vestiti a mia insaputa, non conosceva bene l’inglese. E poi bastava staccare l’etichetta, mi facevano un bel culo.

La tragedia arrivava quando in uno slancio di generosità comprava anche magliette. Lì era un po’ difficile cancellare la scritta stampata a caratteri cubitali sul petto “thebestgirlintheworldforever”. Scherzo, ma mica tanto. L’ho dovuta obbligare a raggiungere un compromesso. Niente scritte sulle mie magliette.

E pensavo scioccamente d’aver messo fine all’incubo dei vesti osceni. Fino a quando, sempre lei, mia madre, felice come Paolo Ruffini per l’approdo di Roberto Saviano e Benedetta Parodi a La7, nella convinzione d’aver fatto l’affare del secolo mi si presentò a casa con una polo evidenziatore. Mica Rosa. No un colore che gridava “sono frocio” da ogni fibra.

Ho dovuto metterla per non spezzarle il cuore. Ma la seconda volta, dopo aver abbagliato un tipo in motorino con i miei colori sgargianti, ricevendo in risposta un “Finocchiooooo”, l’ho infilata nel contenitore per la raccolta dei vestiti.

Al che le ho detto: “mamma, fammi un favore, comprami solo magliette nere”. E così ha fatto. Ho già collezionato talmente tante magliette nere che ora mi basta aprire l’armadio per ricevere una ventata di depressione.

Alla prossima credo che le dirò: “mamma, sgancia i soldi che ai miei vestiti ci penso io”.

Comunque Justin, io sono con te. Non credo esista omosessuale su questa terra che in tutta la sua vita non abbia indossato almeno una volta o ripetutamente jeans da donna.
Dai Justino, su che ci siamo quasi.

Gigi

11 commenti:

Anò/Ano che dir si voglia 14 settembre 2011 17:53  

http://www.awkwardboners.com/wp-content/uploads/2011/03/bieber-boner.jpg
Beh, un pene ce l'ha e si vede. Per i pantaloni da donna..a quando le mutande a perizoma?

Marco 14 settembre 2011 18:01  

Quando ho letto l'incipit tra gli aggiornamenti ammetto di aver pensato: "Ahò! Se proprio fissato!" :)

Mmm...io ho smesso di farmi anche solo accompagnare da mia madre a fare compere quando ho visto che puntualmente me ne tornavo con qualcosa che non avrei mai più indossato per tutto il resto della vita. Tipo: pantalone arancione evidenziatore. Usati unicamente l'anno dell'acquisto, durante un viaggio in quel di Londra, e poi gettati nell'armadio fino a quando non sono diventato un clown.
Una camicia rossa,gialla,marrone, a righe sottili sottili e strane. 8 taglie più grande di me, minimo, visto che ora è solo 4 taglie più grande. Indovina?! Anche quella usata per fare il clown. Questo fino a quando M. non mi ha palesemente detto che anche per fare il clown ero sin troppo ridicolo!
Insomma, mamme&shoppingXfigli non sono un'accoppiata vincente.
Ciao Gigi!

Gigi 14 settembre 2011 18:41  

ahah Marcolì, almeno le hai potute riutilizzare spesso! Io una camicia a quadri che faceva molto Clark Kent, l'ho usata una volta per uscire e la seconda volta per un vestito Hippy. E un sacco di altri vestiti per fare i lavori domestici. Pensa che sono pure migliorati dopo che ci sono piovuti sopra ettolitri di candeggina.

Gigi 14 settembre 2011 18:43  

Ora che hai hai associato Justin Bieber a un pene verremo invasi da quindicenni arrapate, che sono ancora peggio delle quindicenni normali!

Però effettivamente...

Galera.

dario 14 settembre 2011 18:47  

"Non credo esista omosessuale su questa terra che in tutta la sua vita non abbia indossato almeno una volta o ripetutamente jeans da donna"...ma che cavolo stai a dì :-(
Mai mai i confermo MAI INDOSSATO ABITI FEMMINILI.
Allora nn sono finocchio.......
Cmq tu hai un futuro assicurato: con tutte ste maglie nere puoi benissimo fare il "becchino": c'e pen uria....

AnoAnò 14 settembre 2011 21:31  

Beh almeno ci sarà un aumento delle visite ;)
Nemmeno io ho mai indossato un indumento femminile.. :'(

Davide 14 settembre 2011 22:15  

Io non ho mai indossato jeans femminili. Una volta sola ho provato delle scarpe con il tacco di mia sorella, sono caduto, e li è finita la mia carriera da drag queen. Cmq lascia stare sto justin è bruttino proprio. mi fa tristezza.

Gigi 14 settembre 2011 22:39  

Cioè, ma nemmeno per scherzo? Nemmeno a carnevale?

Desaparecido 15 settembre 2011 00:54  

Cara Trendy Girl nemmeno io ho mai indossato jeans femminili, o abiti femminili in generale. solo una volta per scherzo le scarpe col tacco di mia mamma, ma per non più di 15 secondi dato che lei ha il 35 e io il 45, comunque sia chiaro che mi slanciavano da dio, Naomi in confronto a me è na stracciarola !

pollywantsacracker 15 settembre 2011 13:53  

bè, se mio fratello riesce a trovare scarpe con tacco n. 45, posso anche credere che un giustino con un pisello del genere (almeno così pare dalla foto) riesca a entrare nei jeans da donna...però che ci dica la taglia. Non ci credo che la mia 40 gli vada bene.

Gigi 15 settembre 2011 15:40  

Ahahah Polly, effettivamente non avevo pensato alla compressione del pacco!

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Gli Autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli Autori di questo blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarci per chiederne la rimozione.

Hottest Men

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP